SARONNO – Arriveranno a destinazione domenica 27 febbraio i furgoni del corriere espresso di Poste Italiane, Sda, per la prima fornitura nella provincia di Varese del nuovo vaccino anti covid-19, Novavax. Le dosi in consegna presso l’azienda ospedaliera della Valle Olona (che comprende Saronno) sono 12.400. Poste Italiane prosegue le attività di supporto logistico alla campagna vaccinale attraverso il corriere espresso Sda, che grazie ai 36 mezzi speciali messi a disposizione, consegnerà, domenica, in tredici strutture ospedaliere lombarde 174 mila dosi di vaccini Novavax.

La fornitura si somma alle 940 mila dosi di vaccini Moderna consegnate dall’inizio del 2022 fino ad ora nella regione e alle quasi 5,5 milioni dosi consegnate in Italia. Il totale delle dosi consegnate dall’inizio del 2022 in provincia di Varese, compresa l’attuale consegna è di 92.400. Coinvolte nella fornitura anche le regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Trentino, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle D’Aosta e Veneto, per un totale di oltre 1 milione di dosi.

(foto: uno dei furgoni speciali utilizzati da Sda per il trasporto dei vaccini)

26022022