Home Covid Covid, i dati locali: in doppia cifra Saronno, Tradate e Limbiate

Covid, i dati locali: in doppia cifra Saronno, Tradate e Limbiate

342
0

SARONNO / LIMBIATE / TRADATE – In linea con la moderata crescita dei giorni scorsi la crescita dei casi di positività al coronavirus in zona. A Saronno +17, a Tradate +12, e +5 a Caronno Pertusella. Nelle Groane +13 a Limbiate.

Questi i casi da inizio pandemia nelle singole località, fra parentesi il dato aggiornato di ieri per un confronto:

Saronno 9.257 (9.240)

Tradate 4.560 (4.548)

Caronno Pertusella 4.891 (4.886)

Cislago 2.888

Venegono Superiore 2.037

Gornate Olona 615 (611)

Varese 18.971 (18.939)

Busto Arsizio 19.471 (19.435)

Gallarate 12.268 (12.240)

Nel Comasco:

Lomazzo 2.571 (2.566)

Rovello Porro 1.698 (1.696)

Bregnano 1.770

Nelle Groane e Brianza:

Limbiate 9.346 (9.333)

Cesano Maderno 10.263 (10.255)

Misinto 1.447 (1.444)

Lazzate 2.044 (2.041)

Monza 29.582 (29.506)

Desio 10.491 (10.478).

Oggi la notizia che il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, è positivo al coronavirus ed in isolamento. Per il resto i dati lombardi mostrano il continuo calo dei ricoverati in terapia intensiva (-1) e nei reparti (-57)A fronte di 55.912 tamponi effettuati, sono 4.326 i nuovi positivi (7,7%). Oggi in Italia 38.095 casi e 210 decessi.

Sono poco più di mille i nuovi casi di positività al coronavirus registrati oggi fra le province di Varese, Como e Monza Brianza. Confermato il trend di una crescita moderata evidenziatosi negli ultimi tempi anche se da qualche giorno non si registra quella netta discesa dei casi, come avvenuto in precedenza.


Vuoi restare aggiornato sui dati della pandemia, sui divieti e sulle novità? Iscriviti al canale Telegram ilSaronno covid https://t.me/ilsaronnocovid

Dall’inizio della pandemia abbiamo sempre diffuso i dati relativi al contagio forniti dalle fonti ufficiale. Regione Lombardia diffonde quotidianamente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall’elaborazione dei tamponi. Vengono conteggiati esclusivamente coloro che risultano positivi per la prima volta. Riportiamo il totale da inizio pandemia e la variazione giornaliera. Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato. In questo caso oltre ai positivi ci sono anche i decessi, i guariti e in alcuni casi la fascia d’età.

(foto archivio)

04032022