SARONNO – E’ stata accolta dal sindaco Augusto Airoldi, dall’assessore comunale Franco Casali e dai rappresentanti della Fiab Saronno, l’associazione degli amanti delle due ruote, la ciclista piemontese Paola Gianotti, che questa mattina era in città per la penultima tappa del suo viaggio da Stoccolma a Milano, rigorosamente in sella alla sua bicicletta.

Gianotti ha percorso in tutto 2200 chilometri di questo tour, che ha toccato diversi Paesi europei, incontrando anche Greta Thunberg. In ognuna delle tappe ha lasciato un albero da piantare, un messaggio ambientalista per la tutela del pianeta. Ripartita dunque da Saronno, la ciclista si è diretta a Milano.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

(foto: la clcilista con i sindaco di Saronno, Augusto Airoldi)

10032022

3 Commenti

  1. Il sindaco Airoldi pensa solo a mettersi in posa, ma di risolvere i problemi di Saronno manco l’ombra. Non sarebbe meglio dimettersi?? I Saronnesi meritano di meglio.

    • Problema che affligge tanti sindaci di comuni vicino al nostro, sia di destra che di sinistra, alle elezioni non bisogna votare per tifo politico, ma per le competenze delle persone proposte

  2. Interessante breve incontro con questa giovane donna ciclista che ha saputo unire l’amore per la bicicletta con il discorso ambientale. Ha donato una pianta a Saronno , un tiglio, come segno di riconversione ambientale delle città che attraversa. Numerosi i carabinieri presenti e i forestali, alcuni anche in bicicletta, che hanno accompagnato Paola fino a Milano, dove era previsto l’incontro col sindaco Sala. Benissimo ha fatto il nostro Sindaco a presenziare . Mezz’ora di tempo ( si tranquillizzi il solito ignoto) per una iniziativa davvero lodevole.

Comments are closed.