ROVELLASCA – Tante le iniziative solidali per l’Ucraina anche nella zona, con raccolte di fondi e di generi di prima necessità; alla chiesa parrocchiale di Rovellasca nei giorni scorsi c’è stato anche un momento di preghiera al quale ha preso parte anche il sindaco, Sergio Zauli.

“Faccio mie le parole di don Natalino Pedrana, “il Crocefisso che 500 anni fa sconfisse la peste possa oggi sconfiggere la peste della guerra in Europa” .Solidale e vicino, nella nostra festa del paese, alla mia comunità della Ucraina” ha rimarcato il sindaco di Rovellasca a margine del rito religioso.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

(foto: i sacerdoti locali e sotto il sindaco Sergio Zauli)

10032022