Home Comasco Bregnano, cucina da campo per i profughi ucraini

Bregnano, cucina da campo per i profughi ucraini

124
0

BREGNANO – Involo Odv, con il patrocinio del Comune di Bregnano, in collaborazione con “Bambini nel cuore Arpiola odv”, con l’Asociația Fdp-Protagonisti in educatie di Ovsi e con l’Associazione il Polo, allestiranno e coordineranno, al centro sportivo di Galați in Romania, al confine con l’Ucraina, una cucina da campo, per dare un pasto caldo ai profughi in arrivo dall’Ucraina durante la notte. Di giorno, invece, verranno effettuati trasporti verso la capitale Bucarest, da cui poi i profughi potranno raggiungere altre destinazioni in Europa e i volontari saranno a disposizione per qualsiasi altro lavoro risultasse necessario al momento.

Involo – fanno sapere dal Comune di Bregnano – “sta raccogliendo le disponibilità e organizzando i turni dei volontari, che si alterneranno sul campo settimanalmente, mettendo, quindi, a disposizione i pullmini anche per quei profughi che avessero necessità di raggiungere l’Italia. Per maggiori informazioni: [email protected] L’Amministrazione comunale di Bregnano promuove e sostiene l’azione di Involo e ha istituito un conto corrente che sarà impiegato, a sostegno del progetto e per l’eventuale accoglienza sul territorio comunale di profughi ucraini:- Intestazione: Comune di Bregnano – un abbraccio per l’Ucraina- IBAN: IT70E0569651860000002816X77 Non è necessario indicare una causale, il conto è dedicato esclusivamente al fondo di sostegno a favore della popolazione ucraina.

21032022