Home Groane Ceriano Laghetto Madona de marz, bilancio positivo da Ceriano a Cogliate

Madona de marz, bilancio positivo da Ceriano a Cogliate

156
0

CERIANO LAGHETTO / COGLIATE – Si è concluso lunedì sera il lungo fine settimana di appuntamenti della tradizionale sagra della “Madona de marz” che, finalmente, dopo due anni, è tornata a rallegrare le strade della frazione San Damiano. Superate le difficoltà legate alla pandemia che ne hanno reso impossibile l’organizzazione nel 2020 e nel 2021, quest’anno i volontari dello storico Comitato Madona de Marz, hanno messo in campo tutte le energie per riuscire a proporre un programma di intrattenimenti per tutti, nonostante le grosse difficoltà ancora presenti nel periodo di emergenza sanitaria. La risposta del pubblico è stata entusiasta, tanta era la voglia di tornare a riempire le strade e celebrare insieme questo appuntamento che unisce devozione religiosa e tradizione popolare.

Domenica mattina, il sindaco Roberto Crippa, con il vicesindaco Dante Cattaneo e l’assessore comunale Romana Campi, hanno partecipato alla celebrazione solenne nel santuario della Beata Vergine di San Damiano e al termine hanno incontrato i giovani promotori del recupero del sistema di suono manuale delle campane del santuario, guidati dal cerianese Lorenzo Picozzi. “Le campane sono un simbolo e sono state per molto tempo uno strumento fondamentale di comunicazione per le comunità e per questo voglio complimentarmi e ringraziare questi giovani per il loro impegno nel valorizzare queste campane di San Damiano” ha detto il sindaco Crippa, ringraziando anche tutti i volontari del Comitato che, “con coraggio, entusiasmo, impegno e generosità, hanno reso possibile questo appuntamento molto sentito dalla frazione e non solo”.

La festa ha vissuto due giornate particolarmente ricche e partecipate sabato e domenica, per proseguire con i momenti religiosi del lunedì.

Prossimi appuntamenti: fiaccolate e resta il luna park

Sabato prossimo, 2 aprile, il santuario della Beata Vergine di San Damiano sarà il punto di arrivo delle due fiaccolate per la pace promosse dai comitati genitori delle scuole di Cogliate e Ceriano Laghetto. L’arrivo dei cortei dei bambini con le fiaccole è atteso per le ore 20: seguirà un momento di riflessione con il parroco di Ceriano Laghetto, don Giuseppe Collini.

Il luna park, molto apprezzato specialmente da bambini e ragazzi, rimarrà invece attivo fino al 10 aprile.

(foto archivio)

01042022