MINOPRIO – “Ieri ho avuto l’opportunità di visitare la Fondazione Minoprio in provincia di Como, una eccellenza nazionale sul fronte della formazione tecnica e professionale nell’ambito della gestione e valorizzazione del verde. Oltre 1000 ragazzi ogni anno, che hanno l’opportunità di studiare in una tenuta di oltre 60 ettari in un contesto unico dal punto di vista storico e naturalistico. Le aule scolastiche e l’azienda agricola didattico sperimentale, con le strutture produttive costituite da serre, vivai, orti, e il frutteto sono di una bellezza unica. Ricerca, innovazione, e soprattutto tanta passione che ho colto nei ragazzi”. Così la parlamentare del Varesotto, Maria Chiara Gadda, esponente di Italia viva.

Oggi più che mai servono competenze specializzate, e anche per le amministrazioni pubbliche è necessario iniziare a pensare e progettare il verde pubblico attingendo a professionisti del settore e con una visione di città più adeguata alle aspettative di benessere e bellezza dei cittadini. Con me l’assessore all’ambiente di Varese, Nicoletta San Martino e Giacomo Brusa, presidente di Confagricoltura Varese e docente proprio qui a Minoprio. Ringrazio davvero il presidente Bordoli e il direttore Galli per tutto il tempo dedicato e per l’opportunità di una visita così interessante.

(foto di gruppo durante la visita)

02042022