SARONNO / COGLIATE / TRADATE – L’ultimo aggiornamento sui nuovi contagi da coronavirus è del tardo pomeriggio di ieri. A Saronno (+29), Tradate (+15), Caronno Pertusella (+13) e Lomazzo (+13). Nelle Groane a Limbiate +23 ed a Cogliate +16.

Questi i numeri dei contagi, da inizio pandemia, in alcune località della zona (fra parentesi il dato dell’altro ieri, per un confronto), in base ai dati ufficiali di Regione Lombardia:

Saronno 10.135 (10.106)

Tradate 4.986 (4.971)

Caronno Pertusella 5.466 (5.453)

Vedano Olona 2.241 (2.237)

Varese 21.001 (20.922)

Busto Arsizio 21.267 (21.200)

Gallarate 13.232 (13.188)

Nel Comasco:

Lomazzo 2.791 (2.778)

Bregnano 1.952 (1.947)

Nelle Groane e Brianza:

Limbiate 9.959 (9.936)

Cesano Maderno 11.099 (11.072)

Cogliate 2.425 (2.409)

Lazzate 2.191 (2.187)

Misinto 1.607 (1.602)

Monza 32.820 (32.696)

Desio 11.335 (11.302).

Anche ieri elevati i numeri dei nuovi contagi da coronavirus in tutta la zona. Nel Varesotto +831, in Brianza +750 e nel Comasco +542.

In Lombardia continuano a diminuire i ricoverati in terapia intensiva (-4) e tornano a diminuire i ricoveri nei reparti (-15). A fronte di 68.012 tamponi effettuati, sono 9.094 i nuovi positivi (13.3 per cento dei tamponi processati in laboratorio). I decessi sono stati 12. Ieri in Italia 69.278 casi e 150 morti, tasso positività al 15 per cento.


Vuoi restare aggiornato sui dati della pandemia, sui divieti e sulle novità? Iscriviti al canale Telegram ilSaronno covid https://t.me/ilsaronnocovid

Dall’inizio della pandemia abbiamo sempre diffuso i dati relativi al contagio forniti dalle fonti ufficiale. Regione Lombardia diffonde quotidianamente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall’elaborazione dei tamponi. Vengono conteggiati esclusivamente coloro che risultano positivi per la prima volta. Riportiamo il totale da inizio pandemia e la variazione giornaliera. Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato. In questo caso oltre ai positivi ci sono anche i decessi, i guariti e in alcuni casi la fascia d’età.

(foto archivio: hub vaccinale in zona)

07042022