MENDOZA – Prosegue la trasferta in Argentina della parlamentare locale de Varesotto, Maria Chiara Gadda, con una delegazione di Italia viva; nelle ultime ore la tappa a Mendoza.

“Mendoza è una provincia argentina confinante con il Cile a grande vocazione agricola e produttiva. Qui si producono tra i migliori vini argentini, come il famoso Malbec – ricorda Gadda – Un paesaggio brullo, ai piedi delle Ande, e allo stesso tempo ricchissimo di vigneti e campi coltivati. Qui abbiamo avuto l’opportunità di incontrare il governatore Rodolfo Suarez, che ha ricordato quanto gli imprenditori di origine italiana siano una ricchezza per questo territorio”.

Ricorda la parlamentare: “La guerra in Ucraina, gli assetti geopolitici con Russia e Cina, e le prospettive dell’Unione europea anche in una ottica di rafforzamento dei rapporti politici, culturali, e commerciali con l’America Latina sono stati alcuni dei temi oggetto del nostro incontro con gli studenti e i docenti dell’Universidad de Cuyo, alla Facultad de Ciencias Politicas y Sociales. Ho avuto modo di intervenire ponendo il tema delle politiche strategiche in campo agricolo, con particolare riferimento al tema dell’accesso al cibo, della sicurezza alimentare e del ruolo della ricerca e della innovazione rispetto ai cambiamenti climatici e delle prospettive legate all’economia circolare. È davvero importante che il dibattito globale converga su queste riflessioni, e sono lieta di averlo potuto fare in questa occasione con i ragazzi argentini”.

(foto: Maria Chiara Gadda a Mendoza)

13042022