SARONNO – L’annuncio è arrivato dal comandante della polizia locale Claudio Borsani durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo ufficiale della polizia locale: a breve torneranno i controlli della polizia locale in bicicletta nei parchi.

In occasione delle festività di Pasqua le pattuglie hanno realizzato alcuni controlli in auto e a piedi a partire dal Parco Lura ma dal prossimo fine settimana, se il meteo lo permetterà, i monitoraggi saranno eseguiti in bicicletta. Una modalità che permetterà agli agenti di spostarsi più agevolmente e in modo ecologico.

Ma non solo.

L’Amministrazione con un progetto che è stato curato in collaborazione dell’ex comandante Giuseppe Sala e dall’attuale Claudio Borsani ha risposto ad un bando di regione Lombardia per posizionare 57 nuove telecamere che controlleranno soprattutto le aree verdi cittadine. Costo dell’investimento 127 mila euro finanziato all’80% dall’ente regionale. “Abbiamo pensato – spiega proprio Sala – di coprire sia le zone verdi centrali sia quelle periferiche. L’idea è quella di poter realizzare un monitoraggio sia per garantire la sicurezza degli utenti ma anche, in caso di necessità interventi antivandalismi e danneggiamenti”.

“Siamo molto fiduciosi – ha concluso il sindaco Augusto Airoldi – di ottenere il finanziamento visto che la nostra risposta al bando, il nostro progetto risponde a tutti i requisiti richiesti”.

L’aggiudicazione dei fondi dovrebbe arrivare nel mese di giugno e le telecamere dovrebbero essere posizionate entro il mese di settembre.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

4 Commenti

  1. Questa è la sicurezza che Airoldi garantisce ai saronnesi: in bicicletta?!
    Mah!!!!????,

  2. Ma qualcuno mi spieghi a cosa mai serviranno i vigili il bicicletta in un parco durante il giorno?
    Forse sarebbe meglio impiegarli in borghese contro gli spacciatori in stazione e si avrebbero sensibili risultati.

Comments are closed.