CISLAGO – Tornano ad accendersi i riflettori sul problema della sicurezza stradale alla Massina dopo l’incidente avvenuto nella giornata di domenica, a dare voce alla preoccupazioni dei residenti l’ex sindaco, ora consigliere di minoranza, Gianluigi Cartabia: “Anche domenica si è verificato un incidente, da mesi i residenti della Massina attendono dal sindaco una risposta alla loro richiesta.”

L’ex primo cittadino entra nello specifico parlando anche delle possibili soluzioni: “Certo se ci fosse stato il dissuasore di velocità che noi avevamo messo e che nella richiesta i cittadini della Massina chiedono di ripristinarlo più vicino al centro abitato, forse l’incidente di domenica non sarebbe successo.”

Cartabia conclude chiedendo all’attuale amministrazione di intervenire al più presto.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

(foto: archivio)

18052022

1 commento

  1. Dissuasori??????
    gli incidenti su questo tratto di strada che attraversa la frazione Massina, avranno un sicuro incremento, perchè la sede stradale non è adatta al traffico caotico che genera l’afflusso al centro commerciale D’Ambros.
    Abito in via S.Giulio da piu di 30 anni, il traffico è decuplicato ma le infrastrutture sono rimaste le stesse di 30 anni fa, la domenica e il sabato mattina via San Giulio sembra la Varesina, vi sembra una cosa normale?
    Bisogna RIDURRE il traffico su questa strada, magari mettendo un senso unico, o indirizzare il traffico che si reca al centro commerciale tramite un’altra strada.
    Una volta alla Massina si viveva bene oggi è uno schifo, oltre al traffico, non di seconda importanza è l’inquinamento generato dallo stesso….siamo lasciati da soli al nostro destino, il comune non fa nulla.

Comments are closed.