MISINTO- Domenica 8 maggio si è concluso a Misinto (MB) “Move Your Band”, il primo master italiano per Capobanda-Drum Major di bande musicali, organizzato da ANBIMA Lombardia in collaborazione IMSB-Italia Marching Show Bands (l’associazione nazionale delle bande da parata e spettacolo.)

Il corso (un vero e proprio master) si è svolto in tre incontri tra marzo e maggio. Il primo appuntamento si era tenuto a Gerenzano (VA) mentre il secondo a Pogliano Milanese (MI). Ai partecipanti al corso provenienti da bande della Lombardia e della Liguria, sono state insegnate le tecniche di base per la preparazione e la gestione di una banda musicale che si accinge a sfilare in parata.

Il team dei docenti IMSB, tutti di alto livello, era composto da: Paolo Colombo, Susanna Camerlo e Eduard Veldkamp, quest’ultimo proveniente dall’Olanda, dove la banda che sfila è un vero e proprio culto.
Quella della gestione della banda in movimento è una disciplina a tutti gli effetti, esattamente come l’insegnamento della musica. “Gestire un gruppo che marcia e contemporaneamente suona, richiede prove specifiche e tecniche di gestione che non si possono improvvisare” hanno dichiarato gli esperti istruttori.

Nell’ultima giornata del corso, i partecipanti sono stati i veri protagonisti divenendo appunto aspiranti Capobanda o Drum Major e istruendo una formazione bandistica ospitata per l’occasione composta dal Corpo Bandistico Doriese di Dorio (Lc) e dalla Filarmonica di Traona dell’omonima città in provincia di Sondrio. Prima di terminare l’esperienza didattica, i corsisti si sono cimentati in un saggio che ha messo in
mostra le competenze acquisite durante la formazione e che ha ottenuto gli elogi dei presenti.

Sono infatti intervenuti i presidenti di ANBIMA Lombardia  (Pierpaolo Arlati) e di IMSB (Daniele Valeri), oltre che i presidenti provinciali di ANBIMA di Milano (Anna Meda), Monza Brianza (Giuseppe Cecchetti) e Sondrio (Renata Giumelli) ed infine Davide Cattaneo, assessore dello Sport e Cultura del comune di Misinto.
Ottima sotto ogni punto di vista anche l’organizzazione logistica e funzionale del corso, supportata da un nutrito gruppo di volontari e guidata da
Gianluigi Adriani, componente del Consiglio Direttivo di ANBIMA Lombardia, il quale dichiara: “Finalmente inizia a muoversi qualcosa di davvero interessante che dia la giusta importanza a ciò che le Bande Musicali portano nel proprio DNA da sempre: la Parata, vale a dire la musica
in movimento nelle strade e nelle piazze. Si concretizza il desiderio di equiparare l’eccellenza del comparto concertistico statico raggiunta negli ultimi anni con quello in marcia, trascurato da troppo tempo.”


Il presidente Arlati nel suo intervento a conclusione della manifestazione ha dichiarato di essere doppiamente soddisfatto perchè fra l’altro, si è dovuto ricredere sulle perplessità espresse in precedenza nei confronti dell’iniziativa auspicandone decisamente la replica per il prossimo anno.
“E’ stata un’emozionante soddisfazione vedere come, dopo 3 intense giornate di impegnativo lavoro, la consapevolezza dell’importanza di questo ruolo (del capobanda) si sia concretizzata, passando da figura quasi marginale a vero protagonista dell’attività bandistica” ha dichiarato Daniele Valeri al termine della giornata.


 

 

 

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn