CISLAGO – In occasione della Giornata della Legalità, svoltasi lunedì 23 maggio, l’amministrazione comunale ha aderito al progetto “Un albero per il futuro” iniziativa promossa dal Ministero della Transizione Ecologica e dalla Fondazione Falcone, consegnando alcune piantine alle scuole cislaghesi come simbolo di coraggio e rinascita, che saranno poi piantate nelle zone verdi all’interno degli istituti. Inoltre, in collaborazione con l’Arma dei carabinieri, la polizia locale e con l’Associazione Salviamo il Paesaggio, è stato piantato un albero di ciliegio in via Falcone, in memoria del giudice, delle donne e degli uomini della scorta e di tutte le vittime di mafia.

Maurizio Cremascoli di Salviamo il paesaggio, presente all’ iniziativa, ringrazia tutta l’amministrazione comunale, in particolare, il sindaco Stefano Calegari, il vicesindaco Romina Codignoni, l’assessore Michele Uboldi, il comandante della stazione carabinieri Enzo Duma e della polizia locale Marco Cantoni, per l’iniziativa condivisa e dichiara:”Per la nostra Associazione possiamo dire: “Salviamo il paesaggio, anche dalle mafie!…”.

Oggi abbiamo celebrato un’emozionante Giornata della Legalità, a trent’anni dalle stragi di Capaci e via D’Amelio, per rendere omaggio alla memoria dei Giudici Falcone e Borsellino – che con il loro esempio hanno cambiato la nostra storia – e al ricordo delle donne e degli uomini della scorta e di tutte le vittime di mafia. L’Amministrazione Comunale, richiamando il progetto “Un albero per il futuro” – iniziativa promossa dal Ministero della transizione ecologica e dalla Fondazione Falcone – ha consegnato a tutte le scuole alcune piantine autoctone, simbolo di coraggio e rinascita, dei valori di libertà, giustizia e democrazia, che saranno piantumate negli spazi verdi scolastici, e che richiamano simbolicamente l’albero del giudice Falcone e gli ideali di legalità e giustizia. Inoltre, in collaborazione con l’Arma dei carabinieri, la polizia locale e con l’associazione Salviamo il paesaggio, è stato piantato un albero di ciliegio in via Falcone, affinché quei terribili eventi che sconvolsero e colpirono al cuore l’Italia, non siano mai dimenticati. Un dovere, il nostro, perché la cultura della legalità è una pianta di cui avere cura, che cresce forte solo con azioni e comportamenti positivi.Perché, come diceva il giudice Falcone, “gli uomini passano, le idee restano.”


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

(foto: la piantumazione del ciliegio in via Falcone)

25052022