SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dell’associazione “La Rivincita” circa la prossima edizione della festa della musica, che coinvolgerà anche Saronno.

Domenica 19 giugno si festeggia a Saronno, la “Festa della Musica”, organizzata da “La Rivincita”, associazione culturale, ambientale e ricreativa che ha fatto rientrare Saronno per il secondo anno nella piattaforma del circuito nazionale delle città partner.


In particolare, è stato approntato e presentato alla “associazione italiana per la promozione della Festa della Musica” con sede a Roma – il cui scopo è quello di rafforzare e diffondere la conoscenza delle iniziative e del valore della Festa della Musica, sensibilizzando maggiormente le Istituzioni locali, territoriali e nazionali – il progetto predisposto dalla Direzione artistica de “La Rivincita”.


Siffatta iniziativa, è tesa a coinvolgere tutte le realtà italiane impegnate nelle attività di valorizzazione del patrimonio socio-culturale nonchè per la qualificazione delle relazioni sociali e culturali di tutte le istituzioni del territorio nazionale. Testimonial della ventottessima edizione della Festa della Musica sarà Malika Ayane, dalla personalità raffinata che sarà in grado di diffondere il senso ed il calore della Festa della Musica.


Fortemente applaudita dal grande pubblico, si esibirà per il grande concerto Festa della Musica 2022 a Napoli su un palco prestigioso a stretto contatto con la cultura napoletana. Il suo successo così come precisato da “Aipfm” e da Carmen Federico Presidente de “La Rivincita”, è stato raggiunto anche grazie al coinvolgimento di enti ed istituzioni quali il ministero della Giustizia, il ministero dell’Istruzione dell’Università della Ricerca, il ministero degli affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il Ministero della salute, l’Anci e la conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Rai e Rai 3 media partner, l’ UnpliI – unione nazionale Pro Loco d’Italia- e associazione nazionale delle Bande italiane con il progetto “1000 bande per la Festa della Musica”.


Sarà un viaggio nella musica indipendente e si esibiranno non solo i giovani talenti saronnesi ed in particolare gli artisti della scuola “La Musica è Vita” di Rachele Zingoni (Giorgia Turconi, Benedetta Patelli, Aurora Delfino, Anita del Rocino) ma anche altri artisti indipendenti: Daniele Martone cantautore e musicista saronnese, la cantautrice Gipsy Fiorucci, Alexeevna performer nata e cresciuta in Ucraina, Benedetta Spagnoli, performer, Anna Borghetti, performer, e Luciano D’Addetta musicista e compositore.
Il progetto artistico è stato curato dal musicista Maurizio Borghetti “Extrapalco Carrara” e dalla nota Elena Cirillo – vocalist e violinista Francesco De Gregori – avvalendosi della professionalità del giornalista Sammy Varin di Radio libertà.


Con la straordinaria partecipazione della Scuola Saronnese Danzarte Studio di Anna Lisa Anghinelli e Paola Borghi, di Magic John Show “tra sogno e magia” spettacolo di magia e illusionismo a cura del prestigiatore John Librizzi direttamente da Rai uno e Real Time e degli artisti indipendenti di Saronno che adorneranno la location prescelta con alcuni dipinti: Gigi Biffi, Francesco Ceriani e la meravigliosa
Rosa Rutigliano, fotografa e food stylist amatoriale.


Coloro che hanno contribuito energicamente alla realizzazione della Festa della Musica sono gli associati in proprio e gli sponsor che la presidente ringrazia per il fondamentale apporto di natura economica: Autotorino nella persona di Cristian e Cristina Arosio, studio Cis Srl , tipografia Caregnato di Gerenzano, Pro loco nella persona del presidente Gigi Biffi, l’istituto Prealpi ed il centro studi Saronno di Angela e Mariella Strano, la Buongustaia di Saronno e Gerenzano, Donna Più di Giusy Gallizzi, ristorante La Perla, Enam Fonteviva nella persona del presidente, Lorenzo Porzano.


Altresì si ringraziano i media partner: Tommaso Guidotti del Saronno News e Varese News, Radio Montestella di Luca Corradini e Radio Orizzonti Saronno nella persona di Gianni Branca. L’Ufficio Cultura, nella persona dell’assessore alla Cultura Laura Succi, ha accolto la richiesta di patrocinio mettendo a disposizione la location, la splendida cornice di Villa Gianetti dove il 19 giugno dalle 18 si svolgerà l’evento.


Quest’anno in particolare, la Festa della Musica è per la Pace! Entrambe donano a tutti gioia di vivere ma anche bisogno di una cura continua. Ricominciamo a riempire di musica le nostre vite.
L’ingresso è gratuito. Gradita la prenotazione Per info:mail: [email protected] ovvero chiamando al 3333907913
dalle 9 alle
13.

03062022