SARONNO – Dopo lo  stop  causato  dalla emergenza  pandemica i  volontari del gruppo comunale di Protezione civile hanno ripreso l’attività nelle scuole primarie intrapresa nel 2020 con un progetto denominato “La Protezione Civile incontra la scuola”.

L’attività per l’anno  scolastico 2021/2022 ha  avuto il suo culmine con la  visita  pomeridiana alla sede del  Gruppo al Parco  “ex”  Seminario di una  sessantina di alunni  delle  classi  quarte della Damiano Chiesa accompagnati  dalle  insegnanti. Una quindicina di   volontari fin dalla mattina, hanno allestito un percorso che passava dalla sede operativa, al magazzino, alla tenda, al PCA ai gazebi sotto i quali sono state esposte le attrezzature. Obiettivo? Presentare le attività  che  vengono svolte sul  territorio. All’evento hanno presenziato il comandante della polizia locale Claudio Borsani e l’assessore alla Pubblica Istruzione, Politiche Giovanili e Sport Gabriele Musarò.

Tre le  scuole  che  hanno aderito  al progetto dedicato alle  classi  quarte  e  quinte :  Damiano  Chiesa;  Pizzigoni e  San  Giovanni  Bosco. Nei  mesi  di  marzo e  aprile si sono svolti gli incontri in  aula  con le classi, durante i  quali  alcuni volontari si sono prodigati per  far conoscere il mondo  della Protezione Civile ai “giovani cittadini” spiegando loro come  riconoscere i  volontari;  quali sono le  attività  di protezione  civile; come individuare i pericoli del nostro territorio; come contattare i  soccorritori e quali sono i comportamenti  da tenere prima durante e  dopo le  emergenze. Piccola  parentesi è  stata dedicata  anche  agli  “imenotteri” spiegando come riconoscerli e come saperci convivere. 

“Il grande entusiasmo dimostrato dai ragazzi e dalle  insegnanti – spiega la coordinatrice del gruppo Roberta Fantoni – ci ripaga per l’impegno e  ci sprona a  continuare su  questa  strada. I primi volontari di Protezione Civile sono i  cittadini e dai più piccoli  bisogna partire per raggiungere l’obbiettivo di una  “cittadinanza attiva”, consapevole  dei  pericoli  presenti sul  territorio e dei comportamenti  per  prevenirne gli effetti”. Doverosi ringraziamenti “alla Amministrazione  Comunale la  quale ci ha  concesso l’opportunità di portare avanti questo progetto; ai  Dirigenti  Scolastici ed alle Insegnati  per la  fiducia,  agli uffici comunali che hanno  collaborato per la  buona  riuscita dell’evento al Parco ex Seminario, ai colleghi  Volontari del Gruppo,  ai ragazzi per la  loro  curiosità  che  ci  ha permesso di  testare le  nostre competenze”.

E conclude: “Speriamo che questo sia solo l’inizio di un percorso che porti , per il prossimo anno, al coinvolgimento di tutte le scuole primarie di Saronno“


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn