SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo la nota del presidente della Commissione Consiliare d’inchiesta nuova scuola Rodari, Raffaele Fagioli.

Nella giornata di ieri ho depositato la relazione finale della commissione di inchiesta Rodari e contestualmente ho richiesto la convocazione del consiglio comunale per la sua presentazione, così come previsto dalla delibera istitutiva.


Esprimo sincera soddisfazione per aver completato i lavori con dieci giorni di anticipo rispetto alla proroga accordata dal consiglio comunale alla commissione d’inchiesta.


Rivolgo un convinto ringraziamento a tutti i commissari che hanno contribuito con il proprio impegno e competenza al buon esito dei lavori. Mi sia concesso ringraziare, in particolare, il vicepresidente Simone Galli per aver interpretato con sapienza ed equilibrio un ruolo tanto delicato.


Auspico che il consiglio comunale sia convocato prontamente affinché i consiglieri ed i cittadini saronnesi siano informati riguardo ai risultati della commissione.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

(foto d’archivio)

11 Commenti

  1. Pensavo che Airoldi, Gilli e maggioranza avrebbero bloccato tutto (anche in base alle affermazioni del Sindaco di qualche settimana fa). Vedremo cosa emergerà.

  2. scusi fagioli mi faccia capire: dopo tutto il trambusto che avete fatto in consiglio comunale per allungare i tempi della commissione, adesso vuole finire con 15 giorni di anticipo?
    ma si rende conto che lei sta dando ragione al sindaco Airoldi che si è opposto alla proroga?
    abbia almeno il coraggio di ammetterlo!

    • Scusi anonimo, se la commissione non avesse chiesto 15 giorni in più i termini sarebbero scaduti la scorsa settimana. Rispetto alla nuova scadenza del primo Luglio, la commissione ha anticipato di qualche giorno.
      Non vedo tutto questo scandalo…
      A meno che il suo commento non sia strumentale, o denoti difficoltà ad effettuare due somme.
      Cordialità!

  3. I cittadini attendono di conoscere la verità su un argomento serio che spesso viene banalizzato con arte. Anticipare i tempi di chiusura dell’inchiesta non è un merito ma un reale componimento eseguito nella normalità della burocrazia. I meriti saranno assegnati dopo nel valutare il lavoro fatto.

  4. Va beh più che venire a sapere che i lavori si sono conclusi in anticipo sarebbe interessante sapere le conclusioni per capire effettivamente quali e di chi siano le responsabilità della perdita del finanziamento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.