Home ilGro Terrorismo, Fontana: “Non capisco la Francia”

Terrorismo, Fontana: “Non capisco la Francia”

123
2

MILANO – “Fatico a comprendere una decisione irrispettosa verso l’Italia e che colpisce ancora una volta, a tanti anni di distanza, in maniera forte e grave i familiari delle vittime”. Lo scrive sulla sua pagina Facebook il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commentando la decisione della Corte d’Appello di Parigi che ha respinto l’estradizione di Pietrostefani e di altri 9 ex terroristi di estrema sinistra italiani rifugiati in Francia.

Conclude il governatore Fontana: “La Francia è un Paese che, ancora una volta, si distingue per garantire l’impunità a chi ha seminato la morte ed il terrore”.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

(foto archivio: il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana)

30062022

2 Commenti

  1. L Italia è uno stato che viene preso a schiaffi da tutti, dalla superpotenza al paesino nordafricano. Sai che novità

  2. Provi a usare “il pensiero” per qualcosa di piu’ utile, tipo trovare qualche medico per l’Ospedale di Saronno…

Comments are closed.