CERIANO LAGHETTO – Ancora un episodio movimentato nei boschi della zona: l’altra notte alle 2 carabinieri e ambulanza della Croce rossa di Misinto sono accorsi nella zona di via Monte Grappa di Ceriano Laghetto per soccorrere uno straniero, che perdeva sangue. L’uomo, di 48 anni, presentava una lesione compatibile con una ferita d’arma da taglio; è stato trasportato all’ospedale di Saronno per essere medicato: tutto sommato, è stato fortunato visto che non si tratta di nulla di grave.

Sono in corso adesso le indagini per fare luce su questo ennesimo episodio di violenza nelle aree boschive della zona, dove avviene lo spaccio delle sostanze stupefacenti. Nei giorni scorsi in una sparatoria verificatasi nel bosco fra Rescaldina ed Uboldo è rimasto ferito un 35enne nordafricano.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

(foto archivio)

01072022

6 Commenti

  1. È arrivato il momento di dire la verità .. la via è in centro paese..come anche le aree di spaccio..basta parlare solo di boschi!

    • Purtroppo succedono ovunque ma almeno a Ceriano si cerca di fare qualcosa in altri posti si dorme

  2. Sveglia, ormai in tutta Italia la situazione è fuori controllo, basta leggere i giornali di questa mattina, Milano, Torino, Legnano ( ieri Poliziotti aggrediti a Legnano e rissa tra stranieri a Milano, a Torino uno straniero ubriaco distrugge vetrine e auto a bottigliate )

Comments are closed.