SARONNO – Non era un vero incendio: alcune componenti di uno dei “quadri” della stazione si erano surriscaldate provocando un odore di bruciato ed un intenso fumo che hanno allarmato i pendolari che hanno segnalato l’accaduto al numero unico delle emergenze.

E’ l’emergenza che si è registrata ieri mattina allo scalo di Saronno Sud. Mancavano pochi minuti alle 8,30 quando i pompieri del distaccamento di via Stramadonna hanno ricevuto la richiesta d’aiuto dei viaggiatori della linea Saronno-Seregno che hanno visto del fumo uscire dalla zona delle banchine al piano meno uno dello scalo alla periferia cittadina.

Arrivata sul posto la squadra di turno ha subito eseguito un sopralluogo trovando rapidamente il punto in cui si era verificato il surriscaldamento. Scongiurato il rischio incendio i vigili hanno atteso l’arrivo dei tecnici che hanno provveduto ad affrontare e risolvere il problema che aveva provocato il surriscaldamento.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn