SARONNO – Ancora una volta i saronnesi confermano la voglia di musica, di uscire e di vivere la città. Soprattutto quanto l’evento proposto è in grado di divertire ed emozionare. sabato 2 luglio è stato un successo l’appuntamento proposto al teatro Giuditta Pasta. La risposta del Saronnese è stata così numerosa che una quarantina di persone sono rimaste fuori perchè i posti della sala di via Primo Maggio erano completamente occupati.

Dagli Stati Uniti è arrivata la corale Tallowood composta da 80 cantanti accompagnati da un’orchestra di 30 musicisti. Il repertorio ha spaziato dagli spirituals fino ai brani più classici. Saronno è stata l’ultima tappa di cinque città della Lombardia.

L’evento è organizzato dall’associazione “Ucb Italia Aps – Gocce dal cielo”, insieme alle associazioni “Nuova Vita” e “Beth-Shalom”. Ucb Italia aps si occupa “di portare a tutti il messaggio di speranza della Parola di Dio, tramite letteratura, radio e strumenti comunicativi, in primis con il trimestrale “Gocce dal cielo””.Nuova Vita, con i locali a Caronno Pertusella, si incontra settimanalmente per vivere il contenuto del gospel in un modo familiare e personale.

Beth-Shalom, operante su tutto il territorio italiano nell’ambito sociale con aiuti di prima necessità, combatte giornalmente la povertà. Non è mancato un momento di riflessione con Gennaro Chiocca, responsabile di “72 ore per Cristo”, un programma di recupero per donne di strada e i loro bambini, che ha sensibilizzato il pubblico a riguardo con un breve intervento.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn