SARONNO – In fondo via Roma prima del confine con Solaro, in entrata e in uscita da Saronno alla Cassina Ferrara, in via Piave “almeno un paio”, in via Bergamo, in via Volonterio prima del liceo ma anche in viale Lombardia e in via Sampietro. 

Sono alcune delle zone in cui i saronnesi chiedono il posizionamento di nuovi dossi. L’arrivo pure controverso del dosso in via Miola subito dopo la rotonda con via Bergamo come attraversamento pedonale rialzato ha riacceso il dibattito cittadino sui dossi in città. 

Il dibattito è sempre stato intenso di diversi punti della città tra chi li reclama a gran voce per avere auto che procedono più lentamente ed una maggior sicurezza e chi invece preferisce le strade libere con magari qualche controllo in più della polizia locale. 

In passato le Amministrazioni saronnesi hanno scelto in poche circostanze di assecontare le richieste dei residenti per il posizionamento di dossi ma l’arrivo del nuovo dosso di via Miola ha riacceso le richieste che riguardano diverse zone della città anche quelle come via Bergamo si attende da tempo un intervento per cercare di ridurre la velocità delle auto in transito.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.

Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”

Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

30 Commenti

  1. Considerando che esistono anche automobilisti e motociclisti che se ne fregano dell’ incolumità altrui e la parola sicurezza non esiste nei loro vocabolari, la proposta di avere altri dossi in città sarebbe cosa utile.
    La proposta che ce ne siano altri sulla via Miola, vista la presenza della piscina, palestre scuola e hub vaccinale, sarebbe cosa opportuna. Meno velocità più sicurezza!

    • Come motociclista che rispetta il codice stradale più di una volta ho rischiato di cadere per queste trappole pericolose…facciamo meno ideologie sulla pelle degli altri….

  2. Iniziamo a sistemare quello di via Miola che è troppo alto.
    Poche storie ! Passandoci sopra con l’auto si sente la netta differenza tra quello e gli altri in zona cascina Ferrara

    • Lei non abita lungo via Miola. Se ci abita e osserva cosa succede, forse forse si rende conto del perché il dosso è stato progettato in questo modo. Vada a vedere il dosso lungo via Parini con intersezione via Visconti…… e in prossimità dello stop. Visto che la prudenza non è di tutti, si devono trovare alternative per fare rispettare l’incolumita’ dei cittadini.

  3. Mancano quelli in via San Francesco (passaggio pedonale fronte Istituto Prealpi) e via don Bellavita (passaggio pedonale fronte Focris ingresso parco lura).

  4. Ricordo bene la promessa dell’assessore Casali per quanto riguarda via bergamo. io ci avevo creduto ma ora si sa, questa amministrazione è quella delle promesse disattese purtroppo.

  5. Buongiorno, volevo un dosso come questo davanti a casa mia.
    Via miola 20, c’è la striscia ma ci sono qualcuno che non rispetta, soprattutto nel momento di uscita degli studenti della scuola Pizzigoni, è molto pericoloso

    • Ha pienamente ragione. Per me ne possono fare altri come questo. Così forse si comincia a rallentare!!!

  6. Il problema sono i marciapiedi non i dossi, dotate i vigili di telelaser e iniziate a mazzolare

  7. Ah beh finalmente una notizia “utile” . Magari spiegare perché il semaforo di via Milano è sempre rimasto lampeggiante in tutti questi mesi quando il traffico era colmo ed ora che c’è poco traffico lhanno rimesso in funzione. Con un bel beneficio in termini di spreco di carburante. Complimenti al Sig. Sindaco e agli addetti che lui comanda….con i soldi pubblici.

  8. Concordo con chi sostiene che il dosso citato sia troppo alto. Però indubbiamente serve per far ridurre la velocità a chi si crede essere in pista a Monza e non su una strada cittadina. In particolare la sera e la notte.
    Suggerirei di installare un dosso anche in corrispondenza del passaggio pedonale di fronte alla piscina sulla via Miola. Anche il tratto di via miola tra la rotonda di via roma e via miola stessa è spesso usata per corse automobilistiche.
    Altro punto indispensabile é che deve esserci un maggior controllo della P.L.

  9. Se la velocità indicata vicino al dosso è 30 perché andando a 20 si danneggia la vettura? Non è per caso che i tecnici pagati con i nostri soldi ancora una volta hanno fatto un lavoro non a regola d’arte? Sindaco????? 🤔

    • Il codice della strada art. 3 comma 41 prevede che i dossi debbano avere un’altezza massima altezza 7 (sette) cm.
      1 dosso chiesa cascina ferrara 7 cm
      2. Dosso nuovo a gradino via Miola altezza 25 cm ca.
      3. Dosso a gradino via Roma prima della chiesa altezza 20 cm va.
      4. Dosso Regina Pacis a panettone altezza 18 cm va
      FATE VOBIS🤷‍♂️

  10. Almeno un paio in via Bergamo potrebbero evitare che qualche bambino non venga investito

  11. Serve all’ incrocio via Gemelli -via Benetti, come già richiesto più volte all’ufficio competente….
    Grazie

  12. Servirebbe anche in via Monte Grappa con i nuovi insediamenti

    Le auto.scorazzano a più non posso

  13. Ricordatevi che sono pericolosi per motociclisti e ciclisti….vanno ridotti e non aumentati, più telecamere e meno trappole stradali !

  14. In via Prampolini (che già è disgraziata per il volume di traffico, conseguenza della cieca gestione dei sensi unici a monte).

  15. MI FA PIACERE CHE AVETE ESPOSTO IL PROBLEMA DEI DOSSI
    SEGNALAZIONE MOLTO INPORTANTE PER CHI SI OCCUPA DI VIABILITÀ.

  16. La via Leopardi e’ abbandonata . Soste selvagge in doppia fila,parcheggi dei residenti occupati dai clienti dei bar, auto a tt velocità e biciclette contromano… Grazie Airoldi.

    • Siamo in periferia .. a loro interessa il
      Centro ! Altro giorno nel pomeriggio due auto sono entrate in collisione proprio per la loro velocità e due auto parcheggiate .. ma dubito che diano ascolto alle nostre voci .. e che venga reso pubblico questo mio messaggio !

  17. La via Volta dopo via San Francesco è sempre abbandonata a se stessa. Un dosso li no?!

  18. Sono daccordo con te il dosso non a nessun significato dove e stasto collocato ed non è a norma del codice della strada ,il resto sono fandonie su questa strada ne eventualmente occorre più basso e casomai vicino la scuola

  19. I dossi hanno i loro significati per le persone che utilizzano le strade cittadine come piste per corse e sorpassi. Vada a farsi un giro per la città poi si renderà conto che ce ne sono altri simili a questo di via Miola e in prossimità degli stop. Serve prudenza e rispetto per gli altri e visto che questo manca, ben vengano i dossi …. Anche in prossimità della scuola!!!!!

  20. anche in via Parini prima del semaforo con via Miola va messo un dosso, perchè i veicoli pur essendo in una zona 30 accelerano a dismisura quando vedono diventare giallo il semaforo

Comments are closed.