BREGNANO – Nei giorni scorsi “in una significativa cerimonia nel parcheggio di via Garibaldi è stata scoperta la targa in onore di Paolo Borsellino. La targa è posta in una piccola aiuola accanto ad un ulivo e riporta una frase del magistrato: “La lotta alla mafia deve essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità”. A riferire dell’iniziativa sono i responsabili dell’Amministrazione comunale di Bregnano. La cerimonia è stata presieduta dal sindaco, Elena Daddi.

Da Wikipedia

Paolo Emanuele Borsellino (Palermo, 19 gennaio 1940 – Palermo, 19 luglio 1992) è stato un magistrato italiano, vittima di Cosa nostra nella strage di via D’Amelio assieme ai cinque agenti della sua scorta.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

(foto: il sindaco Elena Daddi con la targa in onore di Paolo Borsellino, posizionata a Bregnano)

10082022

2 Commenti

Comments are closed.