SARONNO – Non si registrano feriti o intossicati ma i danni provocati dall’incendio che si è verificato ieri sera in via Roma sarebbero consistenti. Secondo una prima ricostruzione dei testimoni presenti le fiamme sarebbero partite da una tra le lavatrici ed asciugatrici a disposizione degli utenti.

Erano da poco passate le 19,30 e all’interno del locale non c’erano clienti solo un addetto alle pulizie che ha lasciato subito il locale dove il fuoco si stava propagando e il fumo saliva rapidamente. L’uomo ha dato l’allarme e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia cittadina.

L’incendio è stato presto domato dalla squadra del distaccamento di Saronno intervenuta con due mezzi. Per i residenti del palazzo tanto allarme legato al fumo che saliva dall’attività commerciale in cui si è registrato l’incendio. Alcune abitazioni sono rimaste senza corrente elettrica ma al termine dell’operazione di spegnimento la fornitura è stata ripristinata a tutte le abitazioni. I vigili del fuoco sono rimasti sul posto fin alle 22 proprio per collaborare con gli operai della società elettrica in modo da ripristinare in pieno la fornitura elettrica al quartiere.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn