SARONNO – E’ Laura Isolarono attivista di M5s Saronno a rispondere alle domande di “Come va Saronno?” il momento di riflessione e analisi lanciato da ilSaronno nel periodo estivo per fare il punto della situazione degli ultimi mesi in città e delle priorità per la ripartenza.

Ecco le risposte:

Due cose per cui Saronno merita un plauso in questo 2022 e due cose per cui la rimanderesti a settembre

Come va Saronno? Bella domanda!

È Ma esiste ancora Saronno??
Sicuramente non è la Saronno che ricordiamo guardando l’album dei bei tempi che furono…
Purtroppo sono veramente tanti i motivi per cui non c’è francamente motivo di gioire e non mi riferisco alla situazione legata al Covid, che seppure non sia risolta, sicuramente è migliorata.

Ho come l’impressione che l’amministrazione “brancoli nel buio” e attenda che le lamentele arrivino fino ai media prima di compiere qualsiasi tipo di attività, per dimostrarsi operativa.

Viabilità e mobilità: sono da sempre temi cruciali per Saronno. Negli ultimi mesi si sono aperti capitoli cruciali come la nuova Ztl, il ritorno del 30 all’ora, la sicurezza e la collaborazione coi comuni limitrofi. Come vedi la situazione?

La ZTL poteva essere utile nella misura in cui non creasse più problemi che benefici, problemi soprattutto ai commercianti, già provati dalla pandemia. 

La sicurezza è un tema decisamente importante, non è concepibile vivere con la costante paura, per se e per i propri cari,ogni volta che ci si sposta in città o in periferia. 

Senza dubbio è necessario rinforzare i controlli e fare costantemente sorveglianza, dando alle forze dell’ordine un aiuto concreto, in termini anche di personale, poiché è impensabile che poche persone possano o debbano sobbarcarsi un impegno così gravoso. 
Inoltre la sorveglianza dev’essere diffusa alle periferie, non solo in centro. 
Per quanto riguarda la collaborazione tra i comuni, benvenga, ritengo che sia importante sentirsi “parte di un tutto”, l’aiuto reciproco, il buon esempio di chi ha piú idee ed iniziative positive, per il Bene Comune, deve essere un motore trainante per tutti. 
L’importante è seguirli, i buoni esempi! 

Eventi, commercio e sicurezza: hanno scaldato più volte, nel corso dell’anno, il dibattito cittadino. Cosa serve alla città?

Eventi, commercio, sicurezza, sono strettamente legati tra di loro, perché senza eventi che attirino partecipazione, non solo di cittadini saronnesi ma anche di paesi limitrofi, la città resta vuota, e di conseguenza a discapito dei commercianti. È un concetto in fondo banale da capire, o forse per qualcuno non lo è? 

Non tralasciando la sicurezza, che come ho già detto è fondamentale e non sarebbe più a rischio durante gli eventi se fosse ben organizzata sempre, ad esempio la notte bianca, che non si farà proprio per “ragioni di sicurezza”, ha sortito le lamentele dei commercianti, che andrebbero invece aiutati concretamente. A nulla serve farsi fotografare mentre si va a parlare con loro, se poi non li si ascolta! 

Novità di questo 2022 la riduzione della coalizione che guida la città con una maggioranza risicata in consiglio comunale tanto da essere ridotta ad un voto. Come vedi il futuro dell’Amministrazione Airoldi?

Per quanto concerne la gestione della città, per governare serve una maggioranza valida! 
Allo stato attuale non esiste.  Quindi sarebbe “cosa buona e giusta” che si tornasse al voto appena possibile, provvedendo nel frattempo con un commissariamento che portasse avanti i lavori necessari. 

Quali dovrebbero essere le priorità dell’agenda cittadina a settembre?

Per concludere, l’agenda cittadina a settembre, ma non solo a settembre, dovrebbe avere come priorità il cittadino con le sue legittime necessità. 

Le domande sono rivolte a tutte le forze politiche presenti in città, a partire da quelle che siedono in consiglio comunale. Potranno rispondere davvero tutti: capigruppo, segretari, consiglieri, ex e interessati alla politica saronnese. Le risposte verranno pubblicate su ilSaronno. (le trovate qui)


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

Share this:

5 Commenti

  1. Lo dicevano anche della lega che poi è arrivata al 35%, la stessa che ora sta seguendo i 5S

  2. Cosa ha detto in pratica? Nulla. Ha solo evidenziato lo stato attuale. I m5s spariranno al 25/9 come i loro compagni.

Comments are closed.