TRADATE – Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione all’uso e spaccio di sostanze stupefacenti dei carabinieri della tenenza di Tradate.
Nella serata del 17 agosto una pattuglia ha notato un’autovettura con a bordo due possibili soggetti d’interesse nella lotta alla droga. E, di
conseguenza, hanno proceduto al controllo.
L’inspiegabile nervosismo manifestato dai due, ha indotto gli operanti ad approfondire l’accertamento.
I sospetti hanno trovato conferma quando i due, sottoposti a perquisizione, sono stati sorpresi in possesso di circa 59 grammi di hashish già suddivisi in dosi e circa 5 grammi di verosimile sostanza stupefacente di cocaina.
Per i due giovani (entrambi di 35 anni di età) è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Varese. La droga è stata sottoposta a sequestro.