SARONNO – Dimostrando un gran spirito d’osservazione e temperamento una giovane mamma ha recuperato i propri documenti e il portafoglio che le era stato rubato qualche giorno prima.

La saronnese ha raccontato la sua disavventura su Facebook lanciando un appello. Tutto è iniziato sabato 17 settembre quando si trovava in piazza Libertà: “In piazza davanti a Muzza mi hanno rubato il portafoglio, addirittura dalla tasca del passeggino Se qualcuno lo trovasse buttato da qualche parte, almeno così salverei i miei documenti e quelli di mia figlia. Grazie!”.

La saronnese ha allertato le forze dell’ordine ma è lei stessa a ritrovare l’effetto personale e a recuperarlo raccontandolo, come aggiornamento su “Sei di Saronno se”: “Sabato pomeriggio dopo aver fatto denuncia dai carabinieri ho visto un ubriaco vagare per il centro con in mano i miei documenti. L’ho affrontato e ripreso tutto tranne i contanti”.

La saronnese ha sporto nuovamente denuncia, come aveva fatto sabato dopo il furto. Ora la posizione dell’uomo e l’intera vicenda è al vaglio dei carabinieri che hanno poi ritrovato il portafoglio vuoto in Villa Gianetti.

(foto archivio)


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

3 Commenti

  1. Saronno sempre più insicura , rubano in pieno centro alle mamme, nulla viene fatto per contrastare la delinquenza che è in aumento e il sindaco continua a tacere .

  2. Airoldi!non è più accettabile proseguire così:
    La sicurezza che a Saronno non c’è sta spingendo i cittadini verso “il fai da te”.

Comments are closed.