SARONNO – Non sono trapelati dettagli, sia per tutelare la vittima sia perchè le indagini sull’accaduto non si sono ancora concluse, sulla violenza sessuale di cui è stata vittima una ventenne domenica sera all’ex Cantoni. I carabinieri della compagnia di Saronno hanno già eseguito un arresto ma gli accertamenti sono ancora in corso per cercare di capire se ci siano stati dei complici ed identificarli.

E’ successo domenica notte quando una giovane saronnese si è preoccupata non vedendo rientrare l’amica ventenne che aveva trascorso la serata fuori. Ha dato l’allarme alle forze dell’ordine chiamando il 112 e così i carabinieri di Saronno hanno ritracciato il cellulare della ventenne scomparsa. Era all’interno dell’ex Cantoni. Immediato l’intervento di una pattuglia che, con un sopralluogo, ha trovato la ragazza decisamente provata con segni evidenti di percosse. Con lei un nordafricano arrestato dai militari per violenza sessuale e trasferito al carcere di Busto Arsizio. La ventenne è stata subito portata all’ospedale per le cure del caso e anche per garantirle il dovuto sostegno psicologico.

Come detto le indagini sono ancora in corso per cercare eventuali altre persone coinvolte nella vicenda e ricostruire con precisione l’accaduto e quindi le responsabilità delle persone coinvolte.

Nel mese di agosto sempre all’interno dell’area dismessa tra il centro e la Cassina Ferrara, per cui in più occasioni l’ormai ex assessore Alessandro Merlotti aveva sollecitato una chiusura a prova d’intrusi, era stato trovato il corpo senza vita di un albanese vittima di una caduta accidentale.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

12 Commenti

  1. Brutta storia, come quella del cadavere ritrovato nell’area nello scorso mese di agosto. Sapevo che l’assessore Merlotti più volte aveva sollecitato chi di dovere, in comune e anche la proprietà, senza avere risposte

    • ex assessore Merlotti, volevi dire. Per tua informazione ti comunico che si è dimesso lunedì 19 settembre senza motivazione alcuna. sarà che forse centri la ex Cantoni con questa sua decisione. aspettiamo chiarimenti dall’inesistente sindaco Airoldi.

    • Evidentemente NON C’E’!
      Saronno da quando c’è questa amministrazione a guida Airoldi, la IN-SICUREZZA è un problema derubricato al “PERCEPITO”, anche se poi viene suffragato come REALE dai quotidiani episodi di microcriminalità e di degrado presenti ovunque in città.

    • Devi chiederlo ad Airoldi, ma prima devi capire dove si trova: in Francia, al Centro Islamico, a Lazzate, in giro in bicicletta, all’hub vaccinale chiuso, all’ex isotta, in giro per bar, negozi e mercato o …. chiuso nel suo ufficio ad aspettare che che Merlotti dia delle spiegazione sulle sue dimeissioni.
      Airoldi: dove sei? se ci sei … batti un colpo!

    • Saronno allo sbando e ogni giorno sempre di più ostaggio di violenze, delinquenti e degrado dilagante.
      Il sindaco Airoldi su questi argomenti tace come se non fosse affar suo.

  2. Fare sciaccallaggio su notizie simili … Rammento una violenza in stazione e non credo che in questo come in quel caso si possano attribuire responsabilità ai sindaci

  3. Questa amministrazione in carica già da 2 anni non ha fatto nulla per la sicurezza della città , che è diventata ancora più insicura , troppi episodi di grave illegalità e delinquenza … dalla ex cantoni alla stazione , al centro scippi , spaccio , violenze sessuali , omicidi

  4. Io sto aspettando che vinca le elezioni i Centro Destra e poi vedremo che improvvisamente diventeremo il Paese più sicuro al mondo. Stavo sognando

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.