SARONNO – In occasione del festival Terra Mater l’Associazione Nazionale Bioagricoltura Sociale Lombardia, in collaborazione con Aiab Lombardia, Acli Terra e Semplice Terra, terrà il primo corso regionale introduttivo di Bioagricoltura Sociale e Orticoltura Terapeutica, rivolto agli “addetti ai lavori”, ma anche a persone con una forte motivazione o esperienze personali.

Il progetto si aprirà con la mattinata di sabato 1 ottobre nell’orto-giardino Rsa Gianetti (via Pastore, Saronno), gestito dai soci di Semplice Terra: dalle 9.30 alle 11 verrà presentato e introdotto il corso “Che cos’è l’Agricoltura Sociale Biologica e “Diffusione ed esperienze italiane”, mentre il resto della mattinata, dalle 11 alle 13.20, sarà dedicato interamente all’attività laboratoriale, che comprenderà anche la costruzione di cassoni per l’orticoltura terapeutica. La giornata proseguirà con un pranzo condiviso, dalle 13.30 alle 14.30, per poi continuare con la visita guidata agli orti sociali biologici del Villaggio Sos e dell’Associazione Semplice Terra nel territorio. Il pomeriggio terminerà all’insegna della convivialità con un aperitivo alle 17, organizzato da Il Sandalo equosolidale e Acli Terra Varese.

L’intero corso regionale avrà una durata complessiva di due mesi e sarà articolato in molteplici appuntamenti (consultabili sulla locandina del progetto) che si concluderanno con l’evento di sabato 3 dicembre, in occasione del quale verrà consegnato l’attestato di partecipazione.

Il numero totale di posti disponibili per la partecipazione al corso è di 50 persone e il costo è di 100 euro, mentre di 70 euro per i soci. Per maggiori informazioni riguardanti il progetto è possibile consultare la piattaforma web cefab.aiab.it, mentre per le iscrizioni contattare BioAs Lombardia tramite la mail [email protected]

L’associazione Semplice Terra sarà presente sul territorio saronnese anche domenica 2 ottobre in piazza Libertà, in occasione della festa “Associazioni in piazza” e domenica 16 ottobre al Museo dell’Industrie e del Lavoro del Saronnese per l’iniziativa “Impara l’arte dai nonni”.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

22092022

1 commento

  1. Chiamateli backyard che fa più “Oxford”. Orto sul retro casa dove i poveri si coltivavano da mangiare. Sempre la solita solfa, i ricchi che insegnano ai poveri come essere poveri

Comments are closed.