x

x

TRADATE – Il parlamentare locale Stefano Candiani di Tradate, esponente della Lega, torna in Parlamento, rieletto alle consultazioni dello scorso fine settimana. Questo il suo messaggio agli elettori.

Grazie a tutti i 127.074 cittadini che con il loro voto mi hanno accordato la propria fiducia. Grazie a Matteo Salvini ed alla Lega per avermi dato questa nuova opportunità di impegno e responsabilità. Grazie a tutti gli elettori della coalizione di Centrodestra per avere condiviso questa scelta.

Desidero vivere col massimo impegno la responsabilità di rappresentante di “tutta la Nazione”, come stabilisce la Costituzione, facendomi carico dei problemi e delle soluzioni di tutti, anche di chi non mi ha votato. Lo sguardo a tutto il Paese, da Nord a Sud, ma i piedi ben saldi nel Varesotto e nella bella terra di Lombardia che mi ha onorato dell’elezione.

Inizia una nuova esperienza, questa volta alla Camera dei deputati, dopo quella maturata al Senato della Repubblica. Un’esperienza che intendo condividere quotidianamente con chi sul territorio interpreta la politica come gioco di squadra, animato da spirito di servizio, e non come sbocco di ambizioni personali.

Sono tempi difficili, occorre il massimo impegno da parte di tutti. Mi aspetto tanto impegno da chi ha vinto e ora ha l’onere e l’onore di governare, ma anche da chi è stato destinato al ruolo di minoranza. E una minoranza, per essere responsabile, non deve essere conflittuale a priori, non deve porsi necessariamente in opposizione al governo.

Paradossalmente, considerando le difficoltà da superare, avere vinto le elezioni potrebbe essere stato più facile che vincere le sfide di governo che ci attendono.

Ma ci credo e, assieme, ce la faremo!

29092022