x

x

SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo la nota dell’Amministrazione comunale in merito all’area dismessa ex Cantoni e all’ordinanza emessa dopo la violenza avvenuta qualche settimana fa.

L’area ex Cantoni rappresenta una grande opportunità per il futuro di Saronno, ma di recente si sono evidenziati anche i problemi connessi ad un cantiere così complesso e lungo. Per questo l’Amministrazione, sindaco Augusto Airoldi e assessore all’Ambiente Franco Casali e le professionalità comunali coinvolte, hanno fortemente voluto la riunione che si è tenuta mercoledì 28 settembre, con la proprietà.


Dalla riunione sono emerse alcune notizie positive e altre più controverse. “La proprietà – afferma l’assessore all’Ambiente Franco Casali – ha convenuto che ci sono dei ritardi nella realizzazione delle bonifiche rispetto ai tempi concordati in occasione dell’autorizzazione che abbiamo dato l’11 febbraio di quest’anno. E ci è stato spiegato che questi ritardi sono legati alla difficoltà che, come noto ormai per tutti i cantieri, si hanno nel reperimento dei materiali. Ciononostante la proprietà ha affermato che dalle analisi che periodicamente ha effettuato la qualità dell’acqua è migliorata. In assenza di documentazione, in ogni caso rinviamo questa indicazione decisiva alle verifiche che proprietà e Arpa faranno nel prossimo mese con il campionamento in contradditorio.”

“Abbiamo voluto fare il punto anche sul tema per noi prioritario della sicurezza del cantiere – spiega il Sindaco Augusto Airoldi – rispetto alla quale ho ribadito con forza non solo tutti gli inviti a intervenire che avevamo già fatto nei mesi scorsi, ma soprattutto che l’ordinanza di settimana scorsa ci impone di muoverci legalmente nel caso in cui non si effettuino azioni concrete e strutturali di messa in sicurezza degli ingressi nel cantiere atte ad evitare che divenga luogo di possibili azioni tanto incresciose quanto illecite. Non sono tollerabili lassismi su questo tema.”


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

3 Commenti

  1. Dopo anni che la situazione di insicurezza era conclamata sono arrivati i primi provvedimenti da parte di Airoldi: finalmente ha ammesso che a Saronno non c’è sicurezza.
    Prossimo passo? Dopo la ex cantoni si metterà in sicurezza piazza de gasperi e il retrostaziine?

  2. Ci sono voluti due anni, un morto, uno stupro e un assessore dimissionario che più volte ha segnalato la situazione

Comments are closed.