x

x

MALPENSA – Ieri a Malpensa Fiere per l’assemblea dell’Univa, l’Unione industriali della provincia di Varese, c’era anche la parlamentare locale, Maria Chiara Gadda, esponente di Italia viva.

Dice Gadda

Ho molto apprezzato la relazione del presidente Roberto Grassi, per la lucidità, la concretezza e la visione di sistema ancorata nel presente e allo stesso tempo profondamente indirizzata a consolidare i punti di forza del tessuto produttivo e sociale varesino. Il progetto Mill del resto è un piano strategico di lungo periodo che punta a riposizionare “il modello Varese” nella direzione della innovazione, della competitività, della formazione continua in una ottica di rete territoriale.

Come è stato detto, oggi una impresa non deve solo sopravvivere a se stessa nel ricambio generazionale (e con la crisi economica in atto già questo è un elemento non scontato), ma essere un generatore di opportunità. Alla politica, alla maggioranza così come all’opposizione, un richiamo all’unità e alla serietà delle scelte non più prorogabili nell’interesse del Paese. Un appello che raccolgo, del resto con Italia Viva e Azione abbiamo da subito dichiarato che saremo una opposizione ferma ma costruttiva. Le polemiche sterili sarebbero davvero fuori tempo, oltre che inutili.

04102022