TRADATE – Partita super combattuta sin dall’inizio che viene sbloccata solo nei minuti finali del primo tempo regolamentare dalla squadra di casa aiutata anche dal portiere avversario con la rete arrivata dalla punizione calciata da Fedele da 40 metri.

Squadra ospite che entra meglio nel secondo tempo caricata anche dalla grande voglia di trovare il goal del pareggio che però viene negata dopo solo un minuto dall’inizio della seconda metà di gara da una meravigliosa prodezza del portiere della Nuova Abbiate Teseo che devia la conclusione di Geron all’incrocio dei pali. Partita che dunque continua a restare 1-0 per i padroni di casa fino a quando l’allenatore Casati della squadra ospite fa entrare Bergomi che alla prima palla toccata trova la rete del pari al minuto 30’ del secondo tempo.

L’equilibrio della partita continua fino ai minuti finali dei 90 regolamentari nei quali Izzo fa un grandissimo stacco di testa e insacca in rete il pallone regalando ai proprio compagni di squadra e al mister Gilardengo 3 punti importantissimi che avvicinano la Nuova Abbiate alla vetta della classifica occupata in questo momento dal Gorla minore.

Risultato un po’ amaro invece per la Pro Juventute che ha saputo difendere ed attaccare per tutta la partita una delle squadre migliori di questo avvio di stagione la quale trova la vittoria solo nei minuti finali.

Aldo Falgares

ASD NUOVA ABBIATE – ASD PRO JUVENTUTE 2-1 

Asd NUOVA ABBIATE: Teseo, Maso, Napolitano, Macchi, Cipollaro, Budelli, Fedele(42′ st Cipollaro), Terzi(33′ st Perri), Izzo, Ceriani, Manuzzato(33′ st Coppola). A disposizione: Mantegazza, Sala, Rudi, Greco, Canziani, Lovetti. All: Gilardengo. 

Asd PRO JUVENTUTE: Caruana, Soldi, Pittalis, Ceriani M, Gerom, Reda M, Panaia(38′ st Morelli), Venegoni, Regalati(30′ st Bergomi), Flores, Reda S(22′ st Anafllouss). A disposizione: Camillo, Gallo, Giordano, Crespi, Spagnuolo. All: Casati.