SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa degli organizzatori della rubrica su Radiorizzonti “Fare radio per Fare Rede”.

I disagi arrecati dalla pandemia hanno lasciato ferite profonde e conseguenze importanti, soprattutto negli strati più deboli della popolazione. Molto ancora resta da fare per far sì che emergano i fabbisogni di quegli strati di popolazione che ancor oggi manifestano resistenze nel dichiarare le proprie difficoltà. A fronte di questa situazione il territorio presenta una realtà ricca di associazioni di ispirazione cristiana o laicali dedite al sociale.


Queste associazioni fanno fronte a diverse emergenze. In questo contesto Radiorizzonti
InBlu ha ideato il progetto “fare radio per fare rete”, che nella prima fase ha presentato attraverso Radiorizzonti InBlu in diretta e in podcast le varie associazioni che hanno aderito.


La seconda fase: iniziamo a fare rete.


Questa settimana è partita la seconda fase del progetto: verranno distribuiti in città, grazie al contributo e alla stretta collaborazione con comune di Saronno e gruppo
MEDITEL, manifesti e volantini che presenteranno il nome dell’associazione, in una riga
la sintesi di cosa si occupi la singola associazione e l’indirizzo mail o telefonico o del luogo
a cui rivolgersi a seconda del proprio bisogno. Le associazioni che lo richiederanno oltre
a quelle aderenti, le parrocchie, gli studi dei medici di base davanti alle singole necessità potranno indirizzare nella rete ad altre associazioni, presenti sul volantino, andando a coprire una gamma di bisogni non indifferente per una città come Saronno.
Nella terza fase da dicembre/gennaio riprenderanno le trasmissioni radiofoniche dove non più da sole ma a due a due le associazioni si confronteranno in diretta poi in podcast) per presentarsi e allo stesso tempo conoscersi reciprocamente e fare rete.

La radio
Radiorizzonti ha curato la raccolta dati, la realizzazione grafica insieme allo staff di Meditel. Proseguirà la produzione editoriale delle interviste in diretta sui suoi canali classici (fm88, dab+ su Milano e provincia, streaming www.radiorizzonti.org, app
Radiorizzonti scaricabile per smartphone e smart tv da googleplay o appstore) e la possibilità di ascolto dei podcast (scaricabili dai siti della radio e del Comune di Saronno) in cui le associazioni si presentano e fanno rete.

(foto d’archivio)

11102022