SARONNO – Un momento conviviale è stato il fulcro, lunedì 14 novembre, dei festeggiamenti per i dieci anni online de ilSaronno. Dopo la maglietta celebrativa arriva la festa vera e propria per il decennale.

La testata che dà voce a Saronno e a tutto il comprensorio ha deciso di accendere i riflettore sul polo scolastico cittadino. “Ogni anno la festa de ilSaronno è un momento di incontro e condivisione tra autorità, lettori e tanti esponenti della società civile – spiega la direttrice Sara Giudici – ogni anno scegliamo una location unica per “parlare” alla città di un diverso tema. L’abbiamo fatto con la sala stampa dello stadio, con il foyer del cinema Pellico con le sale del Mils e quest’anno abbiamo scelto il Gb Grassi come occasione per rimarcare l’importanza del polo scolastico per la città“.

“Ogni giorno imparano, crescono e migliorano 12 mila studenti che vivono la città con le loro famiglie, gli amici e gli affetti. Una città nella città a cui con un progetto ilSaronno dedicherà spazio ad hoc per conoscerne le eccellenze, le proposte e le tante risorse”.

Così grazie alla collaborazione della scuola, a partire dalla dirigente Edelweiss Bonetti e la docente Cristina Mosca, l’atrio del Gb Grassi si è tinto di azzurro con gli allestimenti di Stefano Romanelli che ha realizzato alcuni cartelli con i numeri di questi dieci anni de ilSaronno e una piccola area per foto e selfie.

Tantissime le autorità presenti dall’europarlamentare Isabella Tovaglieri, ai consiglieri Emanuele Monti e Andrea Monti ai sindaci Augusto Airoldi, Robeto Crippa, Nilde Moretti, Evasio Regnicoli e Gianluigi Clerici con tanti assessori e consiglieri comunali. A festeggiare con ilSaronno non sono mancati i rappresentanti di tante associazioni cittadine dal mondo dello sport a quello della cultura e della solitarietà con attività del territorio che da sempre sostengono il giornale compresa una delegazione del centro culturale islamico e di Radiorizzonti.

Non è mancato il taglio della torta, realizzata come tutto il rinfresco dai finger food al menù dai ragazzi dello Ial Lombardia di Saronno seguiti dalla docente Francesca Callegari.

Tocca azzurro apprezzatissimo dagli ospiti un’edizione limitata degli amaretti di Saronno della Paolo Lazzaroni e Figli a disposizione degli ospiti grazie alla collaborazione con il Punto Rosso Lazzaroni.

Da segnalare la presenza di due editori Michele Pinto (VivereSenigallia) e Nadia Alessi (Lecconews) che, alla luce della collaborazione che si è creata tra le testate all’interno di Anso, associazione della stampa online, sono stati presenti all’evento.

Una serata resa possibile anche dall’aiuto di molti dei ragazzi della redazione dae ilSaronno tra gli altri Giulia Ariti, Alberto Ceriani, Tommaso Valarani, Lucrezia Musetti, Mainard Lo Russo, Diego Melis con la redazione sportiva Aldo Falgares e Alessandro Ingenito. Partner dell’evento l’Illva.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn