x

x

SARONNO – Tempi di percorrenza quasi raddoppiati, vetture che procedono a passo d’uomo, code e rallentamenti all’interno della città e anche sulle tangenzialine esterne. Per l’ennesima volta la mattina di pioggia si è trasformata di un’odissea di traffico per gli automobilisti saronnesi e quelli che attraversano la città degli amaretti.

Situazione particolarmente critica tra via Colombo e via Prealpi per i rallentamenti creati da un cantiere aperto in via San Francesco e i problemi non sono mancati anche in via Roma, in via Volonterio e nel sottopassaggio di via Primo Maggio. Qualcuno ha chiamato la polizia locale altri si sono lamentati sui social. La situazione è tornata alla normalità solo intorno alle 9,15.

“E’ un problema annoso e conosciuto – ha scritto in un whatsapp un saronnese a ilSaronno – possibile che non si faccia niente. Ho letto che negli ultimi giorni sono iniziati i lavori per il Piano urbano del traffico ma l’Amministrazione è in carica da oltre 2 anni e mezzo. Non si potrebbe pensare a qualche intervento tampone, magari una miglior programmazione di cantieri pubblici e privati, invece di concentrarsi su 30 all’ora e senso unico in via Emanuella? E’ una priorità per la città”.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn
C’è anche la newsletter: clicca qui per info e iscrizione

20 Commenti

  1. ” problema annoso e conosciuto …. possibile che non si faccia niente? … ma l’Amministrazione è in carica da oltre 2 anni e mezzo”
    AIROLDI!!! datti una svegliata!!! Saronno non è solo la città dei 10/30 km/h, della ZTL o dove i cittadini si spostano “solo” in bicicletta!!!
    Quando è inverno, piove e fa freddo la gente si sposta tutta in macchina: potrà anche non piacere a Casali, ma questa è Saronno e anche le auto richiedono i propri spazi e gli automobilisti protestano a gran voce sui social.
    Movimento Civico
    Saronno Rinasce

  2. Qui qualcuno sembra che venga da Marte. I saronnesi hanno “palazzinato” ferocemente una piccola città dalle strade strette, tagliata da linee ferroviarie fondamentali, senza verde e senza aree agricole. Hanno favorito in tutti i modi il traffico automobilistico, imbottito la città di supermercati.
    Adesso venite qui a fare scandalo perché quando piove ci sono colonne di auto per strada? E la colpa sarebbe di un cantiere o magari di un limite di 30h? Ma va là!

    • Collegati con il cervello, i saronnesi, hanno tagliato gli alberi? Hanno imbottito la cittá di supermercati?, ma forse sei tu che vieni da Marte.

      • Lascia stare il mio cervello, visto anche che io non ho parlato di alberi tagliati. Ciò detto, per far dormire il nostro “Chicco”(?) la notte, rassicuriamolo: palazzi da 10-15 piani (e più), cementificazioni feroci, non li hanno fatti i saronnesi (che se non sbaglio votano) ma gli Elfi, quando lui dormiva nel suo lettino.

    • vero…e fra un po’ aprirá l’ennesimo supermercato. E non oso pensare a cosa potrebbe succedere al posto della ex Lazzaroni.

  3. finchè ci saranno genitori che vogliono consegnare i bimbi in classe con l’auto … tra le 7:30 e le 8:45 sarà sempre così …

    • Eh io ci andrei in bicicletta..peccato che le strade sono tutte rotte e le auto ti lavano, sfreccia do sulle pozzanghere.. anche se cammini a piedi.. Inoltre è pericoloso il sottopasso della stazione in bicicletta.

      • io la uso sempre e non ravvedo ció che descrivi (ma magari percorriamo strade diverse) tranne la pericolositá del sottopasso. E, aggiungo, il sovrappasso di via Lazzaroni non é da meno quanto a pericolositá.

  4. È mai possibile prendersela con qualcuno?
    Si anche quando piove. Per la comodità di qualche c…….o si devono spostare i cantieri.
    Non si finisce mai di dare ascolto per sentire proteste inutili.

  5. Quando piove i genitori accompagnano i figli a scuola in macchina. Non è colpa di Airoldi, come non era colpa di Fagioli, come non sarà colpa dei prossimi sindaci. Lamentarsi con l’amministrazione perchè, quando piove, aumenta il traffico, è patetico.

  6. Certo che fa bene il saronnese che scrive a ilsaronno a rimanere anonimo, perché adesso stai a vedere che la colpa è dell’amministrazione e non del fatto che la città è stata costruita al 70% del territorio, ci passano le stesse macchine di Varese che è 10 volte più grande e appena piove tutti sentono l’esigenza di uscire in auto per non bagnarsi.

    Non siete bloccati nel traffico, siete VOI il traffico! Svegliarsi, prego, che ste proteste stanno fuori dal tempo.

    • Pietosi i commenti e come definire un articolo montato sulla pioggia? Quella che invocavamo da mesi per una gravissima siccità?

  7. Limite dei 30 km/h…. Ma magari si riuscisse ad andare a quella “folle” velocità!!!! Il problema è la congestione del traffico in punti critici e le alternative ci sarebbero. Vero a volte impopolari( che porterebbero via voti)….. Basta solo volerle fare…. Oggi 4 km in 50 minuti…..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.