SOLARO – Alla Luigi Pirandello, scuola secondaria di I grado di Solaro, in questi giorni, in onore della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, i ragazzi delle medie hanno partecipato a varie iniziative di sensibilizzazione sul tema della violenza sulle donne, una di queste.

In particolare, i ragazzi delle classi terze, hanno realizzato dei disegni raffiguranti delle rose rosse (colore simbolo con cui si identifica questa ricorrenza) che sono stati appesi ad uno striscione fuori dalla scuola, in modo da far conoscere ciò che hanno appreso in classe ai passanti, su ciascuno di questi disegni vi è la scritta “nemmeno con un fiore”, titolo che allude probabilmente all’omonimo romanzo di Fabrizio Silei, che tratta la dura tematica della violenza in ambiente domestico.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

10 Commenti

  1. Bravi!
    Complimenti.
    Le scuole di Solaro sono un passo avanti sul piano formativo e civico.

  2. I solaresi stanno ancora aspettando un comunicato ufficiale del sindaco che si complimenta per l’elezione del primo premier donna in Italia, sottolineo DONNA, giunti a novembre mi viene da dire, forse per il sindaco le donne di destra non sono abbastanza donne…..
    Meditate gente meditate

  3. Una iniziativa degli alunni e degli insegnanti della scuola secondaria L. Pirandello di Solaro davvero lodevole!

  4. Bella iniziativa di spessore educativo, visti i tristi tempi che vivono molte donne.

Comments are closed.