GERENZANO – Le iniziative ideate in occasione delle festività natalizie da Villaggio Amico, la comunità sanitaria di Gerenzano, sono inclusive e variegate.

Si parte con il Christmas Lab – Laboratorio di ceramica per bambini, progetto che Villaggio Amico propone per i più piccoli. Tre gli appuntamenti in programma sabato 3 – 10 e 17 dicembre dalle 15.00 alle 17.00 che vedranno protagonisti i bambini dai 6 ai 12 anni per realizzare un Albero di Natale, una speciale decorazione in ceramica, seguiti dalla ceramista Tamara Galenski. In occasione dell’ultima lezione, sabato 17 dicembre, sarà condivisa una merenda con i piccoli artigiani prima della consegna del “Mio Albero di Natale”. Per la partecipazione bisogna prenotarsi perché i posti sono limitati.

Dedicato allo shopping di qualità il Christmas Art Market 2022mercatino di Natale che, dal 9 all’11 dicembre alla Pop House in via San Primo, 4 a Milano, vedrà esposte le ceramiche realizzate rigorosamente a mano dagli ospiti della RSA, del Nucleo Alzheimer e dei Centri Diurni per Anziani e Disabili di Villaggio Amico. L’adesione a questa importante iniziativa consentirà a Villaggio Amico di essere in mostra, insieme alle creazioni di artisti e artigiani giunti nella città meneghina da varie parti d’Italia, in un prestigioso contesto all’interno del quadrilatero della moda dove prevalgono maestranze d’eccellenza.

Una terza iniziativa vedrà protagonisti i commercianti del territorio con il progetto Christmas Bag. Gli ospiti della RSA e del CDI di Villaggio Amico si stanno adoperando in queste settimane come fossero folletti di Babbo Natale.Tra le loro mani, con la loro creatività e l’aiuto degli operatori stanno trasformando i classici sacchetti di carta in buste regalo decorate con materiali di riciclo, bottoni, stoffe, tessuti, carte speciali. Così impreziosite e natalizie sono pronte a contenere i doni e le sorprese che giungeranno sotto l’albero di Natale nelle case dei clienti di tutti i commercianti e le aziende aderenti. Nel ringraziare i tanti commercianti e le aziende che hanno aderito al progetto, si ricorda che le adesioni sono ancora aperte e lo saranno fino al 4 dicembre.

Parte del ricavato di queste iniziative sarà devoluto in beneficenza all’associazione Vidas.

Marina Indino, Direttore Generale di Villaggio Amico, commenta la scelta delle iniziative: «Abbiamo ideato e realizzato una serie di iniziative tenendo conto del target per età, territorialità e settore. Il messaggio alla base di ognuno dei nostri progetti per Natale è però unico. Condivisione, inclusione e cura. Sono questi i valori che il Santo Natale racchiude nel suo spirito cristiano e laico. Partire dai nostri bambini, passando per gli adulti della città metropolitana per arrivare a tutti con i sacchetti decorati a mano sono idee semplici ma con grandi obiettivi. Quelli che da sempre Villaggio Amico punta a conseguire grazie alla sensibilità di stakeholder, operatori, ospiti e famiglie per portare fuori dal Villaggio un messaggio “Amico”».

0212022