LOMAZZO – Natale si avvicina e la Croce rossa italiana di Lomazzo è pronta per rendere ancora più magica la notte del 24 dicembre con il progetto “Babbo Natale Express“.

Anche quest’anno le famiglie della bassa comasca avranno l’opportunità di far recapitare i regali ai propri bambini direttamente da Babbo Natale, che sarà nuovamente aiutato dai volontari della Cri di Lomazzo, in qualità di “elfi”, durante la notte della Vigilia.

I comuni su cui verrà garantito il servizio sono: Lomazzo, Bregnano, Cadorago, Carbonate, Cirimido, Fenegrò, Guanzate, Limido Comasco, Locate Varesino, Lurago Marinone, Mozzate, Rovellasca, Rovello Porro e Turate. Per gli altri comuni limitrofi a quelli indicati è richiesta una preventiva email di contatto.

Le adesioni all’iniziativa potranno essere inviate entro il 15 dicembre 2022, unicamente compilando il seguente modulo online: https://rebrand.ly/BabboNatale2022

Per la tutela e la tranquillità di tutte le famiglie coinvolte, l’iniziativa sarà gestita e condotta in rispetto ad eventuali nuove limitazioni, o prescrizioni, del governo o della regione Lombardia legate all’emergenza Coronavirus. Non sarà inoltre effettuato l’accesso ad abitazioni in cui sarà presente un soggetto positivo al Covid19 o posto in isolamento fiduciario per contatto con soggetto positivo.

Per ulteriori informazioni contattare l’indirizzo email [email protected]


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

03122022