GERENZANO – Lucrezia Pireddu e il suo border collie Fly, hanno vinto i campionati europei di “dog dance” di Stoccarda nella categoria “freestyle”. Il risultato è arrivato dopo il terzo posto ai Mondiali di Francia di fine aprile.

L’atleta si dice orgogliosa del risultato, che mai avrebbe pensato di raggiungere, visto che l’obiettivo era quello di arrivare almeno a bissare il risultato raggiunto nei mondiali. La canzone scelta dall’atleta durante la gara è stata “I was born to love you” dei Queen, la stessa portata ai campionati mondiali dello scorso aprile, e che l’atleta esegue da due anni come “cavallo di battaglia” con Fly.

Il prossimo obiettivo dell’atleta gerenzanese sarà quello dei mondiali in Danimarca che si terranno il prossimo maggio, ma oltre ad essi ci saranno anche importanti sfide sul territorio nazionale: a gennaio partirà infatti il campionato italiano, ma ci saranno tanti altri appuntamenti, poiché, come fa sapere Lucrezia Pireddu, questa disciplina sta prendendo sempre più piede, tanto che quando si avvicinò ad essa, contava solamente un appuntamento annuale, ora ben quindici, organizzati dalla dog dance ACSI, di cui la gerenzanese è anche responsabile nazionale e quindi sempre in prima linea per l’organizzazione.

(foto d’archivio)


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn