CISLAGO – La pioggia che ha imperversato sul campo del Cistellum per l’intera partita non ha impedito ai padroni di casa di conquistare tre punti contro una Vergherese che forse ha reagito troppo tardi agli affondi dei cislaghesi.

Del resto il Cistellum è partito subito ben determinato: già al secondo Moiana, con un gol di interno destro in area piccola, ha sbloccato il risultato. Solo 6 minuti dopo il raddoppio di Labita con una punizione dai 16 metri. Il secondo tempo vede lo stesso copione Palo di Coppola al 10′ che cinque minuti dopo centra la porta partendo da un lancio di Carradore. Sul 3-0 gli ospiti provano a rispondere al 18′ e al 35′ vanno in gol con Zorzan e Pasciuccio ma non basta. I tre punti sono del Cistellum.

Cistellum – Vergherese 3-2
CISTELLUM: Speranza D., Carradore, Perna, Lanoni, Franchi, Pigozzi, Labita, Caon, Coppola, Re, Moiana. A disposizione: Domingo, Speranza A., Scarcella, Conte, Pertile, Perotta.
VERGHERESE: Gambazza, Rizzi, Risuleo, Perilli, Landoni, Mucchietto, Nyenke, DE Angelis, Zorzan, Maglione, Pasciucco. A disposizione: De Tomasi, Rizzi, Squizzato, Colombo, Viventi, Perseghin.
Marcatori: 2′ Moiana (C), 10′ Labita (C); st 15′ Coppola (C), 18′ Zorzan (V), 35′ Pasciucco (V).