SARONNO – Lavori in corso in città per l’imminenti avvio della sesta edizione della Notte bianca: dai proprietari dei locali agli ambulanti sono tutti all’opera per l’arrivo dei primi clienti.

C’è chi prepara i tavoli, chi prova i microfoni e ci sono anche i saronnesi prevvidenti che si sono già trovati un posto e hanno iniziato a godersi “lo spettacolo”. Ad accomunare tutti gli stand in allestimento però sono i fusti di birra che fanno capolino in diversi angoli dalla città.

A vegliare sui preparativi i carabinieri presenti nei punti nevralgici dalla stazione a piazza Libertà. In prima fila anche la polizia locale che ha posizionato anche le transenne con la mappa del piano sicurezza.

 

13072013