easypark parcometroSARONNO – Ottimo avvio a Saronno del servizio EasyPark, che consente di gestire la sosta a pagamento tramite il proprio cellulare. Ad un mese dall’avvio del servizio, il numero di cittadini che si avvale dell’innovativo sistema è in continua ascesa..

Dal 24 settembre, giorno di partenza del nuovo servizio, al 25 ottobre sono stati 110 gli automobilisti ad utilizzare EasyPark e sono state registrate quasi 500 soste, con un incremento pari al 100% tra i primi 15 giorni e l’ultima quindicina del mese. Dati che dimostrano come il trend di apprezzamento del servizio da parte degli automobilisti della città tenda ad aumentare con il trascorrere del tempo.

Commenta a proposito Giordano Romano della Saronno Servizi: “La scelta di mettere a disposizione dei nostri concittadini un ulteriore strumento per gestire la sosta è stata accolta con favore. Il servizio EasyPark si è, da subito, dimostrato una soluzione in grado di soddisfare le esigenze degli utenti. In qualità di gestori, abbiamo interpretato in modo corretto i bisogni degli automobilisti di Saronno.”

“Saronno rappresenta per noi un’esperienza molto positiva, resa possibile grazie alla proficua collaborazione con Saronno Servizi, che ha creduto fin da subito nelle potenzialità del sistema ed ha reso disponibile con rapidità decisionale la partenza del servizio“ dichiara inoltre  Giovanni Ferraro, amministratore delegato di EasyPark Italia Srl. “I dati registrati rappresentano la dimostrazione più tangibile che i cittadini hanno, immediatamente, percepito i vantaggi che EasyPark garantisce ai propri utenti. I numeri continueranno a crescere e, ci auguriamo, che anche le città limitrofe si possano dotare in tempi altrettanto veloci dello stesso servizio, contribuendo ad innescare un circuito ancora più virtuoso di utilità per tutti.”

06112013

2 Commenti

  1. dati alla mano…e la cosa è stupefacente!…ci evolviamo (forse) a non utilizzare i gratte e sosta (roba di vent’anni fa)..chissà se in futuro riusciremo anche a trovar parcheggio senza dover fare il giro dell’oca

  2. L’evoluzione dovrebbe essere un’App che non solo mi permette di pagare il parcheggio, ma che mi dice anche dove ci sono parcheggi liberi: si consumerebbe e si inquinerebbe di meno perche’ non si girerebbe inutilmente risparmiando tempo.

Comments are closed.