MONDOVI’- Per la 16esima giornata di campionato la Pallavolo Saronno è ospite di Mondovi, autentica corazzata che occupa il secondo posto in classifica inseguendo Chiusi ad un solo punto di differenza. Trasferta difficile per coach Gianni Volpicella su un campo estremamente caldo e contro una squadra composta da giocatori di grande esperienza come Manassero e Cortellazzi; inoltre alla vigilia della gara deve fare a meno di Verga fermo per un problema fisico e sostituito da Seregni.

Dopo una prima fase di studio dove le squadre procedono a braccetto (1-1, 3-3), Mondovi allunga al primo time out tecnico (8-5), ma Rolfi e compagni ricuciono il divario (13-11 con un muro di Buratti, 13-12 con Rolfi) ed impattano sul 13-13 con un tuonante attacco di Vecchiato. Saronno si porta avanti sul 13-14 con un muro di Ardu, ma al secondo time out tecnico (16-14) Mondovi e’ di nuovo avanti trascinata dal mvp della partita Ghibaudo; gli amaretti riagganciano sul 17-17 ma 2 ace di Cortellazzi regalano il break necessario a Mondovi per chiudere a proprio favore il set: 20-17 un divario di tre punti che Saronno non riesce a recuperare ed i padroni di casa volano sul 25-21.

Nel secondo parziale Saronno si porta avanti sul 2-3 con un ace di Ballerio, ma Mondovi risponde subito a gran voce ed al primo time out tecnico ha gia schiacciato il piede sull’acceleratore (8-5), risultano cosi vani i tentativi di recuperare terreno di Seregni che sigla il 9-7 e di Cafulli (12-10). I monregalesi trascinati da un inarrestabile Ghibaudo mantengono la distanza conquistata (20-16, 23-21) e chiudono sul 25-22.

Il terzo set risulta quello piu combattuto ed equilibrato: 3-3 con Ardu, 6-6 con Ballerio che porta gli amaretti al vantaggio al primo timeout tecnico (7-8). Le squadre procedono a braccetto (13-13 con Cafulli, 15-15 con Vecchiato) quando una battuta ed u attacco di Ghibaudo portano Mondovi davanti sul 18-16, ma una serie micidiale (18-17 attacco di Cafulli, 18-18 attacco di Vecchiato, 18-19 attacco di Ardu) porta Saronno sul 18-20 con un imperioso muro di Vecchiato su Ghibaudo.
Sul 21-21 due errori saronnesi permettono ai padroni di casa di scappare (23-21) e di chiudere il set sul 25-22.

I monregalesi si mettono in tasca altri tre punti ottimi per la classifica e per la rincorsa su Chiusi che dista ancora un punto dopo la vittoria contro Cagliari, mentre gli amaretti attendono già il prossimo turno dove sarà fondamentale vincere nello scontro diretto con Cagliari per compiere il passo decisivo verso la salvezza.

Vbc Bruno Rent Pallavolo Mondovi – Pallavolo Saronno 3-0
(25-21, 25-22, 25-22)
VBC RENT PALLAVOLO MONDOVI’: Cortellazzi, Ghibaudo, Parusso, Longo, Menardo, Manassero, Cherasco (L), Garello, Peirano, Peluffo, Mangano, Fabiano. Allenatori: Barisciani, Rocca.
PALLAVOLO SARONNO: Ardu 2, Cafulli 10, Rolfi 8, Buratti 5, Vecchiato 11, Ballerio 6, Seregni (L) 1, Pizzolon, n.e. Tescaro, Verga, Cecchini, Zollino (L2). Allenatori: Volpicella, Leidi.

22032015