SARONNO – Un malore, l’intervento della ambulanza: si pensava al gran caldo ma dopo i primi accertamenti medici è emerso che non sono state soltanto le elevate temperature a “stendere” un saronnese di 41 anni. Il problema era anche una abbondante bevuta.

croce rossa saronno

L’episodio è accaduto qualche minuto dopo la mezzanotte di giovedì. A dare l’allarme alcuni passanti nella centrale via Campi di Saronno, nei pressi dell’ospedale cittadino. C’era una persona in evidente difficoltà, ed è stato dato all’arme contattando il 118, numero verde per le emergenze. Sul posto è accosa una autolettiga del comitato locale della Croce rossa. La diagnosi del personale della Cri? Si era di fronte non ad un colpo di calore ma ad una intossicazione etilica. L’interessato si è comunque ben presto ripreso ed ha rifiutato un eventuale ricovero ospedaliero. Stava comunque relativamente bene e così non è stato “forzato” a recarsi al pronto soccorso; decidendo invece di fare ritorno alla propria abitazione per una salutare dormita.

(foto archivio)

23072015

2 Commenti

  1. Mm che notizie il Saronno
    Complimenti!!!!
    C’è un piccione che tutti i giorni fa la cacca…
    Se volete publicare…..

  2. … ed è stato dato all’arme contattando il 118, numero verde per le emergenze …

    Già da qualche tempo, il Numero Unico per le Emergenze è il 112 !!
    Per favore, rettificate e nel contempo pubblicizzate!!! Grazie

Comments are closed.