VENEGONO SUPERIORE / SARONNO – Due casi di intossicazione etilica, ovvero di persone che avevano bevuto talmente tanto da stare male e da rendere necessario l’intervento dell’ambulanza, si sono verifica nel Varesotto nella giornata di ieri. A Venegono Superiore in via Roma è intervenuta una autolettiga della Croce rossa dopo la segnalazione della presenza di una persona che stava male: la persona interessata è stata presto individuata, e sottoposta alle prime cure. Si è presto ripresa e non è stato necessario il trasporto in ospedale. Il fatto è accaduto alle 10.40.

A Saronno alle 19.30 caso analogo alla stazione ferroviaria centrale di piazza Cadorna: è stato soccorso un cinquantenne, anche in questo caso il paziente si è rapidamente ripreso e non si è rivelato necessario portarlo in ospedale.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

14082022