caronno pertusella nomadiCARONNO PERTUSELLA – Nomadi ma con il calendario calcistico alla mano: evidentemente sapendo dell’impegno esterno, nel campionato di serie D, della Caronnese contro la Pro Dronero, lo scorso fine settimana la caravana di nomadi che da tre mesi girovaga nella zona è tornata ad “invadere” il parcheggio dello stadio di corso della Vittoria a Caronno. E’ la terza volta che succede, nelle ultime settimane ed in tutto, restando solo al Saronnese, sono dieci le occupazioni di terreno o aree pubbliche sinora compiete dagli zingari, con una dozzina di roulottes.

Una comunità di una quarantina di persone, che ha fatto tappa già più volte a Gerenzano ed Origgio, che si è fermata a Cislago ed Uboldo oltre che alla periferia di Saronno. Sempre lo stesso il copione, con l’emissione del provvedimento di sgombero da parte del sindaco interessato e la ripartenza dei nomadi nel giro di quarantotto ore.

231213

1 commento

  1. questi accattoni capiscono solo la fermezza ( non sto a dire quale), finché li si prega di andare via questi torneranno sempre. Sanno che le autoritá ( sic ) si limiteranno al foglio di via. Invece di…….

Comments are closed.