progetto per uboldoUBOLDO – Fotocopiatrice della discordia ad Uboldo:”Quante volte anche il sindaco Lorenzo Guzzetti e gli amministratori di Uboldo al Centro hanno dichiarato che il Comune è in difficoltà, talmente in difficoltà da introdurre l’addizionale comunale Irpef, aumentare più di una volta la tassa rifiuti, a fronte di un peggioramento del servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta. Dopo l’aumento delle indennità di funzione, gli amministratori comunali hanno deciso di investire altri denari pubblici in maniera da noi non condivisa”. A scriverlo è la lista d’opposizione Centrosinistra Unito-Progetto per Uboldo.

“L’Amministrazione comunale tira fuori ben 29 mila e 548,40 euro per l’acquisto di un foto-stampatore che, stando a quanto si legge sulla determinazione 9 gennaio, dovrà servire “alla stampa del periodico comunale, delle locandine, dei comunicati e, comunque, della maggior parte dei supporti cartacei dei messaggi di comunicazione alla cittadinanza. Oltre al costo del foto-stampatore, il Comune ha affrontato anche i costi per la prima fornitura di inchiostro e per la stipula del contratto di manutenzione per ulteriori 2525,40 euro. Ma quante cose si potevano fare con oltre, per ora, 32 mila euro?”

080214

1 commento

  1. Quello che preoccupa sono le forniture di inchiostro.
    2500 euro ???
    Con 2500 euro spero che riescano a stampare almeno 250.000 pagine !!!

Comments are closed.