CERIANO LAGHETTO – Controlli dei carabinieri della stazione di Solaro nelle zone boschive al confine di Ceriano Laghetto, talvolta frequentate da spacciatori di droga e loro clienti. Proprio l’andirivieni di persone, giovani e meno giovani, già note come consumatrici di sostanze stupefacenti ha indotto i militari, nelle ultime settimane, a porre una particolare attenzione alle aree di bosco e campagna fra i due paesi. I risultati non sono mancati: a zonzo nelle stradine sterrate, evidentemente alla ricerca degli spacciatori, sono state trovate tre persone. Gli interessati sono stati identificati, hanno fra i venti ed i cinquant’anni ed abitano nella zona: sono stati segnalati alla prefettura come consumatori di droga e rischiano adesso sanzioni amministrative.

balto cane antidroga carabinieri (2)

I controlli proseguiranno in tutto il periodo estivo, riguardando anche le zone al confine con il Parco delle Groane e con il territorio comunale di Saronno e del vicino basso varesotto.

(foto archivio: una precedente operazione dei carabinieri con l’ausilio anche dei cani anti-droga)

080814