marco franchiSARONNO – Riceviamo la nota inviata da Forza Italia Saronno, firmato dal responsabile enti locali Marco Franchi, in merito alla nuova alleanza del centro destra voluta da Lara Comi e alle sue ricadute per la politica nella città degli amaretti.

“Lunedi 27 Ottobre a Varese è stato presentato dall’On. Lara Comi, coordinatrice  provinciale di Fi, il manifesto programmatico per una nuova alleanza di Centrodestra, chiamato “Noi tutti insieme crediamo”.

Un patto che nasce per il territorio, partendo dai principi e dalle idee nelle quali ci riconosciamo, una forte alleanza forte che sia nell’interesse dei cittadini ed escluda la possibilità di azioni basate sul mero opportunismo. Tutto deve essere basato sulla chiarezza e trasparenza.

A firmare il documento erano presenti tutte le principali forze che appartengono al Centrodestra Varesino: Marsico (consigliere regionale Forza Italia),Ferrazzi (consigliere regionale Lista Maroni), Fedi (Fratelli d’Italia), Campiotti (Udc), Ceriani (Unione Italiana)

Partendo da questo manifesto ogni comune andrà poi a definire il proprio percorso, ma sempre su linee guida comuni, basate su ideali che da sempre ci contraddistinguono.

E proprio da questa accordo partirà l’avventura elettorale di Saronno dove ci baseremo su proposte partecipate con la cittadinanza ed azioni amministrative concrete e funzionali, un modo decisamente diverso da quello che ci ha abituato in questi ultimi anni il centrosinistra saronnese guidato dalla giunta Porro.

 

8 Commenti

  1. Anche se avete fatto un maquillage, siete sempre i soliti vecchi politici.
    Ma non mi fregate più, io voterò silighini.

  2. Mi risulta che il Sig. Franchi faccia parte da 4 anni di qualche commissione comunale: sarebbe bello sapere quante sedute abbia partecipato e a quante invece sia stato assente, giusto per capire il segno “nuovo” che vorrebbe lasciare con la sua azione amministrativa “diversa”. Spero che il suo assenteismo non sia nemmeno minimamente paragonabile a quello dei consiglieri del suo partito (percentuali di presenza scandalosamente basse per F.I.), ma temo la mia speranza sia vana. Spero di essere smentito!

  3. Giusto un appunto : se pensate , alle prossime elezioni , di “strappare” Saronno all’amministrazione avversa, esibendola come un trofeo , avete proprio sbagliato .
    Un’altra volta.
    Impegnatevi sostenere persone capaci di amministrare una città complicata e stufa stufa stufa di maneggi .
    Le prove muscolari tra partiti andate a farle da un’altra parte!

      • Non lo conosco e non mi pare proprio abbia le caratteristiche per diventare sindaco.
        Quando sarà il momento, “peserò” la squadra: se non mi convincerà , andrò a farmi un giro in bici , sognando un altro commissario prefettizio.

Comments are closed.