SARONNO – Grande prestazione dell’Ardor Lazzate, che vince di misura, per 1 a 0, sul campo del Mariano. Tribuna al completo al comunale di via Per Cabiate di Mariano Comense, con molti addetti ai lavori, tra cui Giuliano Melosi, allenatore del Varese, e Giuseppe Baretti, presidente della Lnd Lombardia.

Mister Campi deve fare a meno di Taroni, infortunato, mentre i padroni di casa sono al completo. Poche le azioni e pochi tiri in porta per ambedue le squadre. Il Lazzate si fa vedere al 5’ con una punizione di Sala e Tremolada calcia alto seppur di poco. Il gol arriva al 34’: Iacovelli viene atterrato in area, il direttore di gara fa proseguire il gioco, la palla finisce sui piedi di Marzorati che insacca alle spalle di Milano.

Nel secondo tempo, poche emozioni, ma tanto nervosismo, che culmina con l’espulsione di Tremolada per doppia ammonizione al 37’. Al 7’, ci prova Malaspina con un tiro dalla distanza, alto. L’unico tiro del Mariano, si registra al 19’, con una punizione di Fontana, che altro non è che un cross per Mauri. Al triplice fischio esultanza per l’Ardor, per l’ottimo avvio di campionato.

Da segnalare, sempre nalla giornata di oggi (sabato 12 settembre, ndr) la vittoria di 3 a 1 della Juniores, al comunale “Gianni Brera” di Lazzate contro la Rhodense.

Mariano – Ardor LAzzate 0-1
MARIANO: Milano , Tagliabue, Citron, Loew (Oviahon 1’st), Quitadamo, Zago, Ingribelli, Fontana (Tripodi 23’st), Giglio (Mauri 23’st), Segale, Fall. A disposizione: Giussani, Marzella, Giugliano, Bottini. Allenatore: Ronchetti.

ARDOR LAZZATE: Mauri, Tremolada, Grassi, Cicola, Borlina, Sala, Marzorati (Galli 35’st), Meroni, Iacovelli (Turchi 44’st), Carrafiello, Malaspina (Rinaldi 29’st). A disposizione: Arrivabeni, Bernello, Campo, Migliore. Allenatore: Campi.

Arbitro: Limonta di Lecco (Caprio e Tavella di Gallarate).

Marcatori: Marzorati (A) 34’pt

Note – Spettatori 150 circa. Espulso Tremolada (A) per doppia ammonizione al 37’ s.t.. Ammoniti: Loew, Fall Tripodi (M), Marzorati, Malaspina (A).